X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie.

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

Plastilina per bambini fatta in casa, tipo Didò o Pongo

Tra i vari giochi, uno molto amato dai bambini di tutte le età è sicuramente la plastilina. Cosa c'è di meglio, allora, se non farla a casa con alimenti naturali?

Con la ricetta che vi suggeriamo, infatti, potrete preparare, in modo semplice e veloce, una Plastilina per bambini fatta in casa economica e soprattutto non tossica. Infatti questo prodotto, semmai capitasse, potrebbe essere anche mangiato dai bambini, anche se vi invitiamo a prestare comunque attenzione all'igiene.

La Plastilina per bambini fatta in casa è prima di aromi aggiunti, ma, semmai lo voleste, potreste aggiungere nell'impasto un po' di vaniglia per renderla più profumata, anche se ve lo sconsigliamo, proprio per non invogliare i bimbi a mangiarla.

Nelle due ricette che seguono vi spiegheremo come preparala con il Bimby e senza Bimby (in questo caso verrà cotta in un pentolino).

Per preparare la Plastilina per bambini fatta in casa con il Bimby

Se usare il Bimby, queste sono le dosi in misurini.

Ingredienti:
Farina tipo 00: 4 misurini
Sale fino: 2 misurini
Acqua: 4 misurini
Olio di semi: 3 cucchiai
Cremon tartaro: 1 bustina
Colorante alimentare a piacere: qualche goccia


Procedimento: Mettere il sale nella bacinella e tritarlo 20 sec. vel. turbo. Aggiungere la farina tipo 00, il cremor tartaro, l'olio di semi, l'acqua e fare cuocere il tutto 4 min. 100 gradi vel. 4.

Lasciarlo riposare 5 minuti, dividere il composto in panetti e, in ciascuno, aggiungere pochissimo colorante e, con le mani, lavorare l'impasto.

Una volta freddo, conservarlo in sacchettini per alimenti oppure avvolto in pellicola per alimenti e metterlo in frigo. L'ideale è usarlo il giorno dopo perché diventa più soda, meno molle. Si conserva a lungo.

Per preparare la Plastilina per bambini fatta in casa senza Bimby

Se invece non avete il Bimby, allora seguite questa ricetta:

Ingredienti:
Farina tipo 00: 400 gr
Sale fino: 200 gr
Acqua: 400 ml
Olio di semi: 3 cucchiai
Cremor tartaro: 1 bustina
Colorante alimentare a piacere: qualche goccia


Procedimento: Tritare il sale finemente e versarlo in una terrina; aggiungere l'acqua ed amalgamare bene, poi unire l'olio di semi, la farina tipo 00, il cremor tartaro, il colorante ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferire il composto in un pentolino antiaderente e, su fiamma molto bassa, farlo cuocere per 4 minuti circa, sempre mescolando, fino a quando il composto non sarà diventato una palla compatta ed omogenea. A quel punto lasciarla stiepidire 5 minuti e poi lavorarla ancora con le mani.

Anche in questo caso, conservare la Plastilina per bambini fatta in casa ben avvolta in pellicola per alimenti o in buste per alimenti. L'ideale è usarla il giorno dopo, in quanto risulta più soda, meno molle.

Plastilina per bambini fatta in casa, tipo Didò o Pongo

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.