X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie.

PTT Ricette sui social:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Biancomangiare

In questa pagina vedremo come preparare un goloso Biancomangiare, un dessert preparato con latte di mandorle e panna, semplice da realizzare. Il Biancomangiare è inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani e deve il nome al suo colore bianco, dovuto proprio agli ingredienti principali usati (latte di mandorle e panna, come abbiamo detto).

Come tipo di latte di mandorle potrete usare quello già pronto, acquistabile nei market (lo troverete circa accanto al latte vaccino) ma, per un sapore più intenso, potrete anche preparalo in casa. Se volete prepararlo in casa, troverete le indicazioni per farlo in fondo alla ricetta. Buona ricetta a tutti!


Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Taralli dolci oppure Ravioli dolci con ricotta.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce, Ricetta sarda, Ricetta siciliana)
  4. Calorie: 202 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per preparare il Biancomangiare:

  1. Latte di mandorle: 500 ml
    Panna liquida: 250 ml
  2. Amido di mais (maizena): 60 gr
    Zucchero a velo vanigliato: 80 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare il Biancomangiare miscelare insieme l'amido di mais con lo zucchero a velo (in una terrina); aggiungere un mestolino di latte di mandorle e, con una frusta a mano, amalgamare per scioglierli bene.

Versare il restante latte e la panna liquida in un tegamino, aggiungere il composto con l'amido di mais, amalgamare per rendere il composto omogeneo e portarlo a cottura, su fiamma dolce e sempre mescolando con una frusta. Quando vedrete che il composto inizierà ad addensarsi, sarà pronto.

A quel punto, versarlo in uno stampo in silicone e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente, poi metterlo in frigo e lasciarlo riposare fino a completo rassodamento.

Sformarlo e servirlo, il vostro Biancomangiare è pronto!

Nota: Come preparare il latte di mandorle in casa. mettere a bagno in acqua appena tiepida 200-300 gr di mandorle spellate e lasciarle in ammollo per un’ora e mezza.

Sgocciolare le mandorle conservando l'acqua di ammollo, trasferirle in un mixer e frullarle, aggiungendo piano piano l'acqua dell'ammollo. Aggiungere, per completare, tutta la restante acqua dell'ammollo più altra acqua, fino ad arrivare in tutto ad un litro e mezzo circa di latte di mandorle. Mescolare bene il tutto, filtrarlo e mettere il latte di mandorle in una bottiglia precedente sterilizzata. Se gradite un sapore più intenso, aggiungere qualche mandorla amara.

Biancomangiare

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.