X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie.

PTT Ricette sui social:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Conchiglioni con fave e gamberi

Cosa prepariamo oggi a pranzo? Un'idea potrebbero essere questi Conchiglioni fave e gamberi, un primo piatto da gustare.

Questa ricetta è stata realizzata da Alessandro Mazzocco (I primi di Ale).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Fantasia di carbonara oppure Spaghetti alla chitarra ricotta e pepe.

Informazioni:

  1. Autore: Alessandro Mazzocco
  2. Difficoltà: facile
  3. Altre ricette di Alessandro Mazzocco
  4. Tipo di piatto: Primo (Pesce)
  5. Calorie: 497 Kcal circa a porzione (Info)
  6. Tempo di preparazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Conchiglioni con fave e gamberi:

  1. Conchiglioni: 400 gr
    Fave fresche: 300 gr
  2. Gamberi: 300 gr
    Aglio: 1 spicchio
  3. Brandy: un poco
    Prezzemolo: 1 mazzetto
  4. Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
    Sale: q.b.
  5. Pepe: un pizzico
    Peperoncino: un pizzico

Procedimento:

Sgranare le fave, lavarle e scottarle per qualche minuto in acqua bollente; quindi, scolarle e privarle della buccia.

Sgusciare i gamberi e lavarli. In una padella mettere l'olio di oliva, aggiungere lo spicchio d'aglio schiacciato, il peperoncino, i gamberi e lasciarli insaporire per qualche secondo; alzare la fiamma e bagnarli con del brandy, facendolo poi evaporare.

Sempre a fiamma vivace, aggiungere le fave, un poco di sale, amalgamare e far continuare la cottura per 3-4 minuti.

Nel frattempo, in una pentola mettere a cuocere i conchiglioni in abbondante acqua salata e, quando sono al dente, scolarli, unirli nella padella con gamberi e fave e, sempre a fiamma vivace, amalgamare.

Aggiungere una macinata di pepe, del prezzemolo tritato e servire subito.

I Conchiglioni con fave e gamberi sono pronti, buon appetito!

Conchiglioni con fave e gamberi

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.