Calzoni fritti

Oggi presentiamo la ricetta per preparare dei saporiti ed irresistibili Calzoni fritti, da farcire anche a piacere.

Questa ricetta è stata realizzata da Enza (La zia del caffè (Enza Fumusa)).

Nota: Prova anche la ricetta delle Fettuccine con bottarga e la ricetta per preparare i Fusilli con fave, pancetta, ricotta salata!

Informazioni:

  1. Autore: Enza Fumusa
  2. Difficoltà: facile
  3. Altre ricette di Enza Fumusa
  4. Tipo di piatto: Secondo (Calzoni)
  5. Calorie: 1241 Kcal circa a porzione (Info)
  6. Tempo di preparazione:
  7. Tempo di lievitazione:
  8. Tempo di cottura:
  9. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per preparare 16 Calzoni fritti:

  1. Farina: 1 kg
    Farina Manitoba: 300 gr
  2. Lievito di birra fresco (2 cubetti): 50 gr
    Strutto: 120 gr
  3. Zucchero: 100 gr
    Sale: 1 cucchiaio
  4. Acqua tiepida: 500 ml

Ingredienti per il ripieno:

  1. Mozzarella per pizza: 800 gr
    Prosciutto cotto a fette: 400 gr
  2. Pomodori pelati interi: 1/2 barattolo

Ingredienti per l'impanatura:

  1. Uova: 3
    Latte per le uova: un poco
  2. Pangrattato: q.b.

Ingredienti per la frittura:

  1. Olio di semi: q.b.

Procedimento:

Tagliare in due i pomodori pelati e metterli in un colino, in modo che possano perdere la loro acqua.

Su una spianatoia mettere le due farine e, in un pozzetto al centro, mettere lo strutto, il sale, lo zucchero.

In una ciotola sciogliere il lievito nell'acqua e unirlo alle farine a poco alla volta, amalgamando il tutto. Impastare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo; quindi farne un panetto.

Tagliare i pelati a dadini e metterli in una terrina capiente; tagliare anche la mozzarella a dadini e tagliare il prosciutto cotto a fette in piccoli pezzi, mettendoli entrambi nella terrina. Amalgamare il tutto.

Calzoni fritti 2

Ora formare i calzoni (ne verranno circa 15 come quelli nelle foto): si può dividere il panetto in parti uguali e, dopo aver steso ciascuna parte, farcirla, richiuderla a calzone e sigillarne bene i bordi. Oppure, per dare la forma del calzone si possono anche usare le formelle per la preparazione dei ravioli giganti.

Calzoni fritti 3

Una volta preparati, adagiare i calzoni distanziati su dei canovacci puliti e leggermente infarinati e lasciarli lievitare per un'ora e mezza circa.

Calzoni fritti 4

In una ciotola larga (o un piatto fondo) mettere le uova, aggiungere un po' di latte e sbattere il tutto.

In una seconda ciotola larga (o un piatto fondo) mettere il pangrattato.

Prendere delicatamente i calzoni, passarli prima nell'uovo sbattuto e, quindi, nel pangrattato.

Calzoni fritti 5

Ora non resta che friggere i nostri Calzoni da entrambi i lati, farli velocemente sgocciolare su carta assorbente e servirli, ancora caldi.

I Calzoni fritti sono pronti!

Calzoni fritti 1
Calzoni fritti
Calzoni fritti 6

Altre ricette consigliate:




Informativa sulla Privacy