PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pasticcini alle mandorle

Oggi presentiamo la ricetta per preparare dei gustosi Pasticcini alle mandorle semplicissimi da realizzare ed irresistibili, decorati con mandorle o con ciliegie candite! Prova anche tu i Pasticcini alle mandorle e delizia tutti con un dolce tanto amato e gradevole.

Questa ricetta è stata realizzata da Enza (La zia del caffè (Enza Fumusa)).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Amaretti sardi oppure Biscotti di frolla montata al cacao.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Enza Fumusa
  3. Tipo di piatto: Dolce (Biscotti)
  4. Calorie: 450 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Pasticcini alle mandorle:

  1. Farina di mandorle: 150 gr
    Zucchero: 100 gr
  2. Albumi: 2
    Essenza di mandorle amare: 2 gocce
  3. Vanillina: 1/2 bustina

Ingredienti per decorare:

  1. Zucchero a velo: q.b.
    Mandorle: q.b.
  2. Ciliegie candite: 70 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

In una ciotola mescolare la farina di mandorle con lo zucchero ed eliminare eventuali grumi dalla farina di mandorle.

In un'altra ciotola sbattere brevemente gli albumi con una forchetta, aggiungere 2-3 gocce di essenza di mandorle amare, la vanillina, amalgamare e versare il tutto nella ciotola con la farina, mescolando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido ed appiccicoso.

Versare il composto in un sac à poche con bocchetta grande a stella e, in una teglia foderata con carta forno, fare i pasticcini (ciascuno ottenuto con due giri di impasto, un primo giro più largo ed un secondo giro stretto).

Quando la pasta sarà finita, passare alla decorazione dei pasticcini di mandorle: in alcuni di loro, al centro, inserire una mandorla e in altri, sempre al centro, una ciliegina candita colorata.

Mettere la teglia in frigo e lasciar riposare i pasticcini almeno un'ora.

Preriscaldare il forno a 200 gradi e, quando sarà ben caldo, estrarre la teglia con i pasticcini dal frigo, spolverizzarli con dello zucchero a velo ed infornali; lasciarli cuocere per 10-15 minuti circa nel ripiano medio del forno, prestando comunque attenzione alla cottura per non farli bruciare: i Pasticcini alle mandorle mandorla saranno pronti quando sulla superficie diventeranno un po' più scuri in alcuni punti. A quel punto sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella.

I vostri Pasticcini alle mandorle sono pronti!

Pasticcini alle mandorle 1
Pasticcini alle mandorle

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • simona ha scritto, 03-10-2018 17:03

    Quanto tempo si conservano il marzapane pugliese... e di Pietrasanta e i pasticcini? Si possono congelare? Da crudi oppure cotti? Grazie

    • PTT Ricette ha scritto, 04-10-2018 01:22

      Ciao Simona, puoi congelare i pasticcini di marzapane, il tempo di conservazione è di circa un mese e mezzo in freezer. In questo caso, li scongeli al momento della cottura. Riguardo l'altra domanda, sì, puoi anche congelarli già cotti. Il marzapane di Pietrasanta, invece, inteso come torta, direi di preparalo e cuocerlo al momento. Non l'ho mai congelato a dire il vero... (sarà che finisce sempre subito). A presto!