PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Ciambella alle pesche

La Ciambella alle pesche è un goloso dolce preparato con yogurt alle pesche e pesche noci fresche. Una ricetta estiva da servire anche fresca, da sola o accompagnata con gelato alla vaniglia, alla panna o alla frutta. Oltre alla pesca noce che decora la superficie, la Ciambella alle pesche è realizzata con una pesca tritata e aggiunta nell'impasto. Una ciambella bella da vedere e golosa da mangiare.

Questa ricetta è stata realizzata da Sabrina Palumbo (Sabry in cucina).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Ciambellone con scaglie di fondente oppure Ciambella gluten free ai fiori d'arancio.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sabry in cucina
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ciambelle e Ciambelloni)
  4. Calorie: 282 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 12 persone

Ingredienti per preparare la Ciambella alle pesche:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 350 gr
    Yogurt alla pesca Intero o magro: 150 ml
  2. Zucchero semolato: 100 gr
    Uova: 3
  3. Olio di mais: 150 ml
    Lievito per dolci vanigliato: 1 bustina
  4. Pesche noci: 2
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Ciambella alle pesche 1

Accendete il forno a 180 gradi ed imburrate (o ungete) e infarinate uno stampo per ciambella di 24 cm di diametro.

Per preparare la Ciambella alle pesche lavate le due pesche noci e asciugatele, poi sbucciatene una, eliminate il nocciolo, tritatela con un mixer e mettetela momentaneamente da parte.

Sgusciate le uova in una terrina, aggiungete lo zucchero e, con una frusta elettrica, lavorateli bene fino a quando le uova non saranno diventate spumose. A questo punto aggiungete anche lo yogurt alla pesca, l'olio di mais e, intanto, continuare a lavorare il composto a velocità ridotta; continuate la preparazione dell'impasto aggiungendo la pesca noce precedentemente tritata, la farina setacciata e, per finire, il lievito per dolci vanigliato setacciato.

Versate l'impasto nello stampo per ciambella e livellate la superficie, poi decorate la superficie con l'altra pesca tagliata a fettine.

Infornate la Ciambella alle pesche e fatela cuocere per circa 45 minuti, sempre a 180 gradi, forno statico. Prima di sfornarla è d'obbligo effettuare la prova stecchino per controllare che la torta sia ben cotta, e quindi asciutta, anche all'interno. Se la torta è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare. Una volta fredda, potete tagliarla a fette e servirla.

La Ciambella alle pesche è pronta!

Ciambella alle pesche

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.