PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Taralli dolci afragolesi (da inzuppo o merenda)

Oggi vedremo come preparare i Taralli dolci afragolesi (da inzuppo o merenda)! Questi taralli dolci appena sfornati sono croccanti, poi si ammorbidiscono e risultano ottimi anche come spezzafame.

Questa ricetta è stata realizzata da Marcy Riccio.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Ciambella senza burro oppure Ciambella all'acqua.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Marcy Riccio
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ciambelle e Ciambelloni)
  4. Calorie: 334 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 11 persone

Ingredienti per preparare i Taralli dolci afragolesi:

  1. Farina Manitoba: 500 gr
    Uova: 3
  2. Strutto (*): 80 gr
    Zucchero: 250 gr
  3. Liquore alchermes (o limoncello o anice): 1/2 bicchierino
    Latte: 1/2 bicchiere
  4. Bicarbonato (*): 1/2 cucchiaino
    Cremor tartaro (*): 1/2 cucchiaino
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Su una spianatoia mettere la farina a fontana e, al centro, unire tutti gli ingredienti, inizialmente sbattendo il composto con una forchetta.

Quando la pasta risulterà omogenea e consistente, fare delle piccole ciambelle e adagiarle distanziate su una placca da forno foderata con carta forno (in alternativa, metterle negli stampini).

Se si possiede un forno a legna, procedere con la cottura e di otterrà un prodotto dal sapore eccezionale; in alternativa, preriscaldare il forno da cucina a 180 gradi e infornare le ciambelline facendole cuocere per circa 20 di minuti o comunque fino a doratura.

Sfornare e lasciare raffreddare.

I vostri Taralli dolci afragolesi (da inzuppo o merenda) sono pronti!

Nota(*): al posto dello strutto si possono usare 150 gr di burro; al posto del bicarbonato e del cremor tartaro si può usare 1/2 bustina di lievito per dolci.

Taralli dolci afragolesi (da inzuppo o merenda)

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.