X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Altre ricette consigliate:

logo

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

La sterilizzazione dei barattoli

Prima di procedere con la preparazione delle conserve, è necessario lavare accuratamente barattoli, coperchi e guarnizioni in acqua molto calda e con detersivo. Durante l'ultimo lavaggio è possibile aggiungere alcune gocce di limone o aceto, che svolgono una, seppur lieve, azione disinfettante, privandoli anche dell'odore di alimenti precedentemente contenuti.

Una volta lavati, i barattoli devono essere asciugati bene riponendoli a testa in giù su un canovaccio perfettamente pulito. Non è consigliabile pulire internamente i barattoli con canovacci in quanto questi potrebbero lasciare residui.

Se i barattoli non sono nuovi allora è necessario sterilizzarli: è possibile sterilizzarli in lavastoviglie, con il programma a massima temperatura, oppure in pentola. In quest'ultima ipotesi le regole da seguire sono le seguenti:

- usare una pentola larga e che sia di alcuni centimetri più alta dei barattoli;

- posizionare i barattoli e i coperchi nella pentola e riempirla d'acqua fino a superare l'altezza dei barattoli di circa 2 centimetri;

- portare l'acqua ad ebollizione e lasciarla bollire per 5-10 minuti;

- prelevare i barattoli dall'acqua bollente servendosi di un forchettone e, stando attenti a non scottarsi, vuotare i barattoli dell'acqua al loro interno; quindi, posizionarli capovolti su uno canovaccio perfettamente pulito;

- dopo qualche minuto rigirare i barattoli con l'apertura verso l'alto e lasciarli asciugare completamente.

Non perdere gli altri articoli!

  1. La sterilizzazione delle conserve e sottovuoto
  2. Rischio Botulino nelle conserve

Torta alla pagina:

  1. Consigli su come preparare le conserve

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.