PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato

Oggi scopriremo la ricetta per preparare una deliziosa Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato! Buona ricetta a tutti!

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crostata con ricotta, cioccolato e mandorle oppure Crostata Braito con Nutella.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Crostate e crostatine)
  4. Calorie: 406 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 15 persone

Ingredienti per preparare la Pasta frolla:

  1. Farina: 350 gr
    Cacao amaro in polvere: 50 gr
  2. Burro: 200 gr
    Zucchero: 150 gr
  3. Tuorli: 3
    Baccello di vaniglia: 1/2
  4. Lievito per dolci: 1 cucchiaino

Ingredienti per preparare il Ripieno:

  1. Ricotta di pecora (o mista): 450 gr
    Zucchero: 100 gr
  2. Gocce di cioccolato fondente: 85 gr
    Uova: 1
  3. Baccello di vaniglia: 1/2

Ingredienti per decorare:

  1. Zucchero a velo: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparazione della pasta frolla: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo; avvolgerlo in pellicola trasparente e farlo riposare in frigo un'ora.

Preparazione della farcia: nel frattempo, in una terrina setacciare la ricotta, aggiungere lo zucchero, la vaniglia, l’uovo e amalgamare il tutto; infine, unire le gocce di cioccolato e amalgamare velocemente.

Riporre la farcia in frigo per circa mezz'ora.

Prendere la frolla dal frigo, metterne da parte un po' (servirà per le decorazioni finali) e, con le dita infarinate, usare la restante pasta frolla per rivestire uno stampo da 21 cm di diametro, salendo anche lungo i bordi.

Con una rotella dentellata eliminare dal bordo la pasta frolla in eccesso e versare nello stampo la crema alla ricotta.

Preparare le strisce con la pasta frolla messa da parte e adagiarle ad incrocio sulla superficie della torta.

Riporre lo stampo in frigo e lasciar riposare per un'ora almeno.

Preriscaldare il forno a 160 gradi e, una volta ben caldo, infornare e far cuocere per 35 minuti (forno ventilato).

Quando la Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato risulterà cotta, estrarla dal forno e lasciarla raffreddare nello stampo. Quando sarà a temperatura ambiente, farla raffreddare anche un po' in frigo.

Prima di servirla spolverizzarla con dello zucchero a velo.

La vostra Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato è pronta!

Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 5 commenti:

  • monica hainal ha scritto, 16-10-2015 22:33

    Salve sono Monica, ho fatto questa crostata, però ho fatto grande fatica di lavorarla, si rompeva tutta. Siccome voglio rifarla, per cortesia cosa devo agiungere per farla essere piu morbida? Grazie

    • PTT Ricette ha scritto, 17-10-2015 14:09

      Ciao Monica, buon sabato :) lavora bene l'impasto, tante altre persone l'hanno provata e non hanno avuto difficoltà. Se poi era l'impasto molto secco (potrebbe anche dipendere dal tipo di farina o dai tuorli molto piccoli), usa tuorli di uova medio-grandi o aggiungi nell'impasto un cucchiaio di latte o anche di liquore, se ti piace. Fammi sapere :) a presto

  • monica hainal ha scritto, 17-10-2015 14:14

    Grazie cara sei gentilissimaaaaaa

  • Pina ha scritto, 27-03-2019 13:23

    Salve sono Pina. Desidererei sapere se il burro lo devo mettere sciolto oppure a pezzetti freddo. Grazie

    • PTT Ricette ha scritto, 28-03-2019 15:15

      Ciao Pina, aggiungilo freddo e a cubetti, e dopo la lavorazione metti il panetto in frigo come indicato nel procedimento. A presto e facci sapere :)