PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd

Ecco la ricetta per preparare delle deliziose Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd. Le crostatine alla frutta sono un dolce da preparare tutto l'anno, deliziose, da gustare nei colori delle stagioni perché ogni stagione ci regala fresca e gustosa frutta ricca anche di effetti benefici. In questa ricetta sono state usate fragole, kiwi, banane e ananas, ma coccoliamo e lasciamoci coccolare anche da crostatine fatte con uva, pesche, melone, fichi, mandarini, arance e tanta altra frutta! Ovviamente, se lo preferite, anche per risparmiare tempo, potrete preparare tutte Crostatine di frutta con crema pasticcera oppure tutte Crostatine di frutta con lemon curd, così da preparare una sola crema.

Questa ricetta è stata realizzata da Margherita Silvestri.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crostata di mele (2) oppure Crostatine di ricotta.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Margherita Silvestri
  3. Tipo di piatto: Dolce (Crostate e crostatine)
  4. Calorie: 294 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 13 persone

Ingredienti per preparare le Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd:

  1. Farina: 250 gr
    Burro: 125 gr
  2. Zucchero: 100 gr
    Tuorli: 2
  3. Scorza grattugiata di limone: 1
    Lievito per dolci: 1/2 cucchiaino
  4. Crema pasticcera: q.b.
    Lemon curd: q.b.

Ingredienti per preparare la Crema pasticcera:

  1. Tuorli: 4
    Zucchero: 8 cucchiai
  2. Farina di riso: 4 cucchiai
    Vanillina: 1 bustina
  3. Latte tiepido: 500 ml

Ingredienti per preparare il Lemon curd:

  1. Limone fresco: 3
    Amido di mais (Maizena): 1 cucchiaio
  2. Uova: 2
    Tuorli: 2
  3. Zucchero: 200 gr
    Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio

Ingredienti per decorare:

  1. Banane: q.b.
    Fragole: q.b.
  2. Pesche: q.b.
    Kiwi: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione delle Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd preparando il Lemon curd come indicato nella ricetta (clicca sul link per visualizzarla). Lasciare raffreddare la crema e, di tanto in tanto, amalgamarla.

Poi preparare la Crema pasticcera come indicato nella ricetta (clicca sul link per visualizzarla) e lasciarla raffreddare amalgamandola di tanto in tanto.

Preparare quindi la pasta frolla unendo ed impastando tutti gli ingredienti; riporla in frigo e lasciarla raffreddare per mezz'ora.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire l'interno di piccoli stampi per crostatine con la pasta frolla (gli stampi devono essere imburrati e infarinati). Bucherellare con uno stuzzicadenti la pasta frolla, infornare le crostatine e farle cuocere per 20-25 minuti (la cottura dipende anche dal tipo di forno; controllare a vista le crostatine per non farle cuocere eccessivamente).

Sfornarle e lasciarle raffreddare completamente, quindi estrarle dagli stampi e farcirne metà con la crema pasticcera e metà con il lemon curd.

Lavare la frutta, tagliarla a fettine e usarla per decorare le crostatine (in questa foto sono state usate fragole, kiwi, banane e ananas). Spolverizzare le crostatine con dello zucchero a velo e servirle. Nota: per evitare che frutta diventi scura, a piacere potere spennellare sulla frutta della gelatina neutra per dolci.

Le vostre Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd sono pronte!

Crostatine di frutta con crema pasticcera e lemon curd

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.