PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Castagnaccio toscano - Dolci toscani

Il Castagnaccio, chiamato anche baldino, ghirighio o patona, è un dolce tipico toscano, anche se è diffuso in tutta Italia con diverse varianti. Nelle zone dove i castagni sono molto diffusi, viene fatto nel periodo autunnale con la farina di castagne appena prodotta e che si trova in commercio da novembre in poi.

Il castagnaccio si presenta come un dolce semplice negli ingredienti, genuino e senza zuccheri aggiunti poichè questa farina è di natura molto dolce. Ad ogni modo, oggi c'è la possibilità di acquistare la farina di castagne anche al supermercato, il che lo rende un dolce che può essere preparato durante tutto l'anno.

L'usanza di mettere il rosmarino in ricette di dolci è tipica in toscana, infatti tra le varie specialità locali possiamo ricordare il Pan Ramerino, un tipo di panini tra il dolce e il salato, fatto con con uvetta e aromatizzato al rosmarino.

Il Castagnaccio è storicamente un piatto povero, facile da realizzare e arricchito con pinoli o con noci, a seconda del luogo in cui ci si trovava. A zone, infatti, poteva esserci più disponibilità di pinete oppure di alberi di noci. Ancora, poi, sempre per zone poteva essere preparato con o senza rosmarino, di altezza variabile, arrivando fino a 3 centrimetri, e aromatizzato con scorze d'arancia o semi di finocchio.

Può essere accompagnato da vino novello, o vini dolci come il vin santo.

Nota

Ami cucinare? Prova la Ricetta del Castagnaccio toscano.

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.