X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Altre ricette consigliate:

  • min-torta-dietetica-cannella-e-mele-1.jpg Torta dietetica cannella e mele
  • min-torta-delizia-di-mele.jpg Torta delizia di mele
  • min-polpette-zucchine-e-tonno.jpg Polpette zucchine e tonno
  • min-torta-di-rose-con-prosciutto-cotto-mozzarella-ed-emmenthal.jpg Torta di rose con prosciutto cotto, mozzarella ed Emmenthal
  • min-cioccolatini-tipo-raffaello-alla-nocciola.jpg Cioccolatini tipo Raffaello alla nocciola
  • min-crostata-alla-frutta-2.jpg Crostata alla frutta (2)
logo

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Proprietà ed effetti benefici dell'Anguria o Cocomero

Anguria cocomero L'Anguria, o Cocomero (Cucurbita Maxima, famiglia delle Cucurbitacee), è il frutto di una pianta strisciante con fusto erbaceo, dalle foglie piccole e pelose ed i fiori gialli a campanula. La forma del frutto, a seconda della varietà, può essere più o meno ovale o sferica, il colore può variare dal verde chiaro al verde scuro, striato, mentre la polpa, croccante e ricca di semi, può assumere colore rosso, rosato o giallastro.

Le angurie sono originarie dell'Africa tropicale e già dai tempi degli antichi Egizi si hanno notizie di questo frutto, che veniva posto nelle tombe dei Faraoni perché fosse loro di sostentamento nell'aldilà.

Giunte in Europa ai tempi delle crociate, le angurie vengono oggi prodotta principalmente in Cina, Russia e Turchia, mentre nella nostra nazione, la loro coltivazione è maggiormente diffusa in Emilia Romagna, Lombardia, Puglia e Lazio.

Proprietà ed effetti benefici delle Angurie

Le Angurie sono costituite da circa il 95% di acqua e sono un frutto ipocalorico (30 kcal per 100g di prodotto), dallo scarso contenuto di fibre e dai grassi praticamente assenti.

A parte il potassio (282 mg), di cui vantano un buon contenuto, le Angurie contengono uno scarso quantitativo di sali minerali: calcio (7 mg), sodio (3 mg), fosforo (2 mg) e ferro (0,2 mg), mentre fra le vitamine troviamo: la Vitamina A (37 mcg), la Vitamina C (8 mg) e alcune vitamine del complesso B: B1 (0,02 mg), B2 (0,02 mg), B3 (0,1 mg). La presenza di licopene, infine, conferisce alle angurie il loro caratteristico colore rosso.

Le maggiori proprietà delle angurie sono sicuramente diuretiche, dissetanti e depurative ed il loro consumo è indicato nei casi di ritenzione idrica, ipertensione, gonfiori alle gambe e cellulite. Discreto è il loro apporto vitaminico mentre, dato il loro basso apporto calorico, le angurie vengono utilizzate nelle diete dimagranti, anche a causa del loro potere saziante. Il licopene in esse contenuto, inoltre, ha buone proprietà antiossidanti ed antitumorali e combatte i radicali liberi, apportando effetti benefici al sistema cardiovascolare ed alla pelle.

Infine, vogliamo sfatare la credenza secondo la quale le angurie sarebbero un frutto poco digeribile, che in realtà trova spiegazione nel fatto che esse sono costituite per la maggior parte di acqua e quindi, se mangiate dopo pranzo, diluiscono i succhi gastrici e rallentano la digestione.

Le varietà delle Angurie

Fra le principali varietà delle Angurie troviamo:

Anguria cocomero Angurie Crimson Sweet varietà classica, dalla buccia verde chiaro con striature più scure e dai frutti tondeggianti leggermente allungati. Il peso medio va dai 10 ai 13 kg e la polpa ha un colore rosso vivo ed è molto succosa, dolce e compatta.

Angurie Sugar Baby hanno buccia di color verde scuro uniforme e forma più rotonda; presentano frutti dal peso e dimensione contenuti (3 - 5 kg) e dalla polpa rosso acceso, molto dolce.

Angurie Charleston Gray presentano forma allungata, peso dai 15 ai 18 kg e lunghezza fino a 60 cm. La polpa è rossa e compatta.

Angurie Asahi Miyako dalla forma rotonda, hanno buccia di color verde chiaro e striature verde scuro, polpa dolce a grana fine.

Come conservare le Angurie?

Non è semplice capire, al momento dell'acquisto, se le angurie sono mature al punto giusto e in buono stato. Ciò che possiamo fare sarà batterle con il palmo della mano, verificando che il rumore ottenuto sia sordo, ad indicare che il frutto, pieno d'acqua, è maturo.

Le angurie vanno conservate in luogo fresco e, una volta tagliate, vanno tenute in frigorifero, avendo cura di ricoprirle con una pellicola trasparente per proteggerle.

Come consumare le Angurie?

Generalmente le angurie vengono consumate al naturale, a spicchi o a fette, mentre, tagliate a cubetti, apportano un tocco di colore e di freschezza in gustose macedonie o spiedini di frutta.

Anguria cocomero

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.