PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Focaccia soffice

Ecco la ricetta per preparare una saporita Focaccia soffice da portare a tavola!

Questa ricetta è stata realizzata da Gabry (Gabry's Sweetness).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Focaccia con funghi pesto e sottilette oppure Panfocaccia mortadella e pomodori.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Il dolce e salato di Gabry
  3. Tipo di piatto: Secondo (Focacce, Vegetariano)
  4. Calorie: 591 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare la Focaccia soffice:

  1. Farina Manitoba: 500 gr
    Lievito di birra fresco: 1/2 cubetto
  2. Miele: 1 cucchiaino
    Burro morbido: 50 gr
  3. Acqua tiepida: q.b.
    Sale: 1 cucchiaino
  4. Olio extravergine di oliva: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Versare la farina Manitoba in una ciotola capiente, unire il lievito sbriciolato, il miele, il burro, e, impastando, unire tanta acqua quanta ne occorre ad ottenere una pasta che sia molto morbida abbastanza da cascare un po' dalle mani, ma che non sia liquida (350-400 gr).

Mentre si impasta, unire anche il sale.

Coprire la ciotola e lasciar lievitare il composto per due ore.

Riprendere e l'impasto, impastarlo nuovamente, metterlo in uno stampo a bordi alti leggermente oleato e farlo lievitare per altre 2 ore nel forno spento ma con la luce accesa.

Preriscaldare il forno e far cuocere la Focaccia soffice a 180 gradi per circa 30 minuti.

Sfornare e servire.

La vostra Focaccia soffice è pronta!

Focaccia soffice

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.