PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Focaccia Locatelli con lievito di birra

Oggi parleremo della Focaccia Locatelli con lievito di birra, farcita con mortadella, pecorino, Philadelphia, insalata e pomodori. La focaccia Locatelli (che nulla c'entra con la Locatelli della multinazionale francese Lactalis) è una focaccia morbidissima, che richiede una particolare preparazione, tra l'altro molto semplice.

La focaccia Locatelli può essere gustata così com'è, è ottima con salumi e formaggi, deliziosa ed irresistibile soprattutto quando è ancora tiepida. Oppure questa focaccia può essere farcita, che è anche il modo in cui ve la presenteremo. Ovviamente potrete farcirla come più preferite, ad esempio sostituendo la mortadella con del salame oppure del prosciutto crudo o cotto. Potete anche aggiungere del tonno in scatoletta sgocciolato, se preferite e, al posto del pecorino potete usare mozzarella ben sgocciolata, oppure scamorza o provolone, Emmental, Galbanino, Gorgonzola o altri formaggi a piacere.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Polpette di broccoli, zucchine e patate oppure Corona di patate.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo (Focacce)
  4. Calorie: 449 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per preparare la Focaccia Locatelli con lievito di birra:

  1. Farina di Kamut (o farina tipo 00): 500 gr
    Zucchero: 1 cucchiaino
  2. Sale: 1 cucchiaino colmo
    Olio extravergine di oliva: 25 gr
  3. Acqua tiepida: 400 gr
    Origano: 1 cucchiaino colmo
  4. Lievito di birra fresco (mezzo cubetto): 12.5 gr

Ingredienti per preparare il condimento:

  1. Acqua tiepida: 110 gr
    Olio extravergine di oliva: 15 gr
  2. Sale: 1 cucchiaino colmo
    Origano: 1 cucchiaino colmo
  3. Erba cipollina: 1 cucchiaino colmo

Ingredienti per farcire la Focaccia Locatelli:

  1. Insalata mista: 200 gr
    Pomodori maturi: 3
  2. Philadelphia Balance (una confezione e mezza): 300 gr
    Mortadella: 150 gr
  3. Pecorino: 150 gr
    Sale: q.b.
  4. Olio extravergine di oliva: q.b.
    Origano: un poco
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Focaccia Locatelli con lievito di birra
Focaccia Locatelli con lievito di birra 26

Iniziamo la preparazione della Focaccia Locatelli con lievito di birra partendo dall'impasto: scaldare leggermente 400 gr di acqua. Di questi 400 gr, versarne 100 in una tazza e 300 in una terrina.

Nella tazza aggiungere anche un cucchiaino di zucchero, mezzo cubetto di lievito a pezzetti, amalgamare finché non saranno ben sciolti e lasciar riposare 10 minuti.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 1

Nella terrina con l'acqua aggiungere anche 25 gr di olio extravergine di oliva, un cucchiaino colmo di sale e uno di origano secco ed amalgamare per far sciogliere il sale.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 2

Accendere il forno alla temperatura minima e farlo diventare leggermente tiepido (deve scaldarsi proprio leggermente, dovrà solo favorire la lievitazione dell'impasto). Poi spegnerlo e controllare che l'interno non sia troppo caldo; se sì, lasciare un po' la porta del forno aperta.

Prendere la terrina con i liquidi, versarci dentro 500 gr di farina di kamut (ma se non l'avete, potete usare anche della classica farina tipo 00).

Focaccia Locatelli con lievito di birra 3

Amalgamare il tutto grossolanamente.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 4

Poi aggiungere il contenuto della tazza con il lievito.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 5

Impastare il tutto per 5 minuti, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 6

Coprire la terrina con un piatto emettere il tutto nel forno per 20 minuti.

In questo frangente, prendere una placca, foderarla con carta forno e ungerla per bene con olio di oliva.

Preparare anche il liquido del condimento: in una tazza versare 110 gr di acqua tiepida, un cucchiaino colmo di sale, un cucchiaino di origano e uno di erba cipollina, 15 gr di olio extravergine di oliva ed amalgamare il tutto per far sciogliere il sale. Metterlo da parte fino al momento dell'utilizzo.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 7

Trascorsi i 20 minuti, prendere l'impasto dal forno. Vedrete che sta lievitando.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 8

Capovolgere l'impasto nella teglia; poi, con le mani unte, distribuirlo e livellarlo su tutta la superficie, lavorando l'impasto con le punte delle dita, così da lasciare tanti piccoli solchi dell'impasto.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 9

Rimettere la teglia nel forno e lasciar lievitare l'impasto per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti, sempre con le mani unte e con le dita, ripassare la superficie rifacendo i piccoli solchi e versare sull'impasto il contenuto della tazza, distribuendolo bene.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 10

Lasciare lievitare l'impasto ancora mezz'ora, stavolta coperto con un tanno pulito (attenzione a non farlo andare a contatto con il liquido; eventualmente, potete disporre sulla teglia una gratella e il panno sulla gratella).

Intanto preriscaldare il forno a 200 gradi.

Trascorsi i 30 minuti, infornare la Focaccia Locatelli con lievito di birra e farla cuocere per 25-30 minuti circa. Terminata la cottura, sfornare la focaccia e lasciarla raffreddare.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 25

Quando la focaccia sarà fretta, con un coltello a seghetto tagliarla in due parti orizzontalmente.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 11

Con una spatola distribuirle sulle due metà il formaggio fresco Philadelphia (poco più di 100 gr per lato; la parte di Philadelphia che avanza verrà usata in seguito).

Focaccia Locatelli con lievito di birra 12

Lavare l'insalata e passarla nella centrifuga; metterla in una terrina e condirla con olio e sale. Poi metterne una parte sulla focaccia.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 13

Coprire l'insalata con tutte le fette di mortadella.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 14

Sempre usando la spatola e molto delicatamente, spalmare il restante Philadelphia sulla mortadella.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 15

Lavare i pomodori ed asciugarli; tagliarli a fettine e distribuirle, allineate, sulla focaccia. Poi salarle, condirle con origano ed un filo di olio extravergine di oliva.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 16

Tagliare a fette il pecorino e, come per i pomodori, mettere le fette sulla focaccia, allineate.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 17

Coprire il tutto con la restante insalata.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 18

Per finire, coprire con l'altra metà della focaccia su cui era stato spalmato il Philadelphia e, delicatamente, premere sulla focaccia.

Focaccia Locatelli con lievito di birra 20
Focaccia Locatelli con lievito di birra 19

Mettere la Focaccia Locatelli con lievito di birra in frigorifero fino al momento di servirla.

La vostra Focaccia Locatelli con lievito di birra è pronta!

Focaccia Locatelli con lievito di birra 24
Focaccia Locatelli con lievito di birra 23

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • marilena ha scritto, 22-06-2017 17:15

    la quantità d'acqua per l'impasto è sicuramente sbagliata (700gr. su 500 di farina) La conferma si nota nella spiegazione della ricetta. Conviene intervenire. Detto questo, il sito mi piace moltissimo.Quasi ogni giorn lo sfoglio. Cmplimenti!

    • PTT Ricette ha scritto, 22-06-2017 18:39

      Ciao Marilena, ho digitato per errore il 7, le dosi nel procedimento sono infatti corrette (400 gr). Grazie per averci scritto :) a presto!

Clicca qui per lasciarci un commento