PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria

Per sciogliere il cioccolato a bagnomaria bisogna dapprima ridurlo in piccoli pezzi e, quindi, riporlo in una ciotola.

Riempire un tegame con acqua calda (non bollente), adagiarci sopra la ciotola contenente il cioccolato e lasciare che il cioccolato si sciolga. Quando inizia a sciogliersi, mescolarlo di tanto in tanto usando una spatola di legno.

Nota: la ciotola contenente il cioccolato va posta nel tegame contenente l'acqua in modo tale che le pareti dei due contenitori non aderiscano.

Si raccomanda di non coprire la ciotola con un coperchio in quanto gocce di condensa cadrebbero nel cioccolato.

Si può anche mettere il tegame contenente l'acqua su fiamma (in questo caso, a fuoco moderato), ma, come sopra, bisogna fare bene attenzione che il fondo della ciotola che contiene il cioccolato non entri in contatto con il fondo del tegame sottostante o con le pareti, in quanto assumerebbero temperature elevate con il risultato di bruciare il cioccolato.

Non perdere gli altri articoli!

  1. Come sciogliere il cioccolato nel microonde

Non perdere gli altri articoli sulla lavorazione del cioccolato!

  1. Lavorare il cioccolato
  2. Temperaggio del cioccolato
  3. Come preparare decorazioni con il cioccolato

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.