PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Crescia di Gubbio fatta in casa

Oggi prepareremo la Crescia di Gubbio fatta in casa, il tradizionale pane di Gubbio da gustare con salumi, formaggi e ortaggi, oppure da servire al posto del pane!

Questa ricetta è stata realizzata da Sandra de Angelis.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Pane di farro oppure Pane dolce (al latte).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sandra de Angelis
  3. Tipo di piatto: Secondo (Pane, Focacce, Piadine)
  4. Calorie: 363 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 3 persone

Ingredienti per preparare la Crescia di Gubbio fatta in casa:

  1. Farina: 300 gr
    Acqua tiepida: 150 ml
  2. Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
    Sale: q.b.
  3. Lievito per torte salate disidratato (oppure un pizzico di bicarbonato): 1 bustina
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Amalgamare il lievito alla farina e impastare insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Metterlo in una terrina e farlo riposare 10 minuti in frigo.

Con un matterello stendere la crescia e, intanto, in mancanza dei testi in cui la crescia andrebbe cotta, scaldare un padella antiaderente sul fornello, su fiamma moderata.

Trasferire la crescia nella padella calda e farla cuocere a fuoco moderato per 3-4 minuti da entrambi i lati.

La vostra Crescia di Gubbio fatta in casa è pronta!

Crescia di Gubbio fatta in casa 1
Crescia di Gubbio fatta in casa

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 1 commento:

  • Emanuele ha scritto, 10-02-2017 02:21

    Viva gubbio