PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pane di semola facile, con lievito di birra

Sono anni che preparo il pane e dopo tutto questo tempo l'amore per questo prodotto è diventato sempre più forte. Uno degli ultimi pani fatti è questo Pane di semola facile, con lievito di birra. Vi lascio la ricetta con la spiegazione passo-passo in modo che possiate farlo in modo semplice anche voi. Se amate fare il pane fatto in casa, allora non vi resta che provare questa ricetta! Se invece siete novelli, vedrete che non troverete difficoltà e potrete gustare così un buon pane fatto in casa con la semola di grano duro.

Importante: Se volete modificare i dati di impasto per preparare più panetti o panetti di peso differente, vi lascio di seguito i dati da inserire nel nostro Calcolatore per impasti e pizza (cliccate sul link rosso per aprire il Calcolatore): Idratazione 58%; sale 26%.

Calcolatore impasti pizza torciglione di semola

Il numero e il peso dei panetti potete modificarlo, in base a quanto pane volete preparare ma, soprattutto, in base alla grandezza della vostra impastatrice. Generalmente consiglio di non superare i 1200 gr di farina.

Una nota sulla temperatura di lievitazione: la velocità di lievitazione dipende dalla dose di lievito, dal tempo di lievitazione e dalla temperatura. Per modificare quindi la velocità di lievitazione, si può andare ad agire su uno di questi tre fattori. Io ho impastato con una temperatura ambiente che oscillava tra i 24 e i 26 gradi. Se lo preparate d'inverno, quando la temperatura è molto più bassa, l'impasto lieviterà più lentamente. Aggiungete semplicemente un po' più lievito, anche 3 grammi, eccetto non utilizziate una cella di lievitazione, che, riscaldando l'ambiente, riduce il tempo di lievitazione. In mancanza della cella di lievitazione potete usare anche il forno spento ma con la lucina interna accesa: la lucina accesa, infatti, garantirà una temperatura di circa 30 gradi.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Girelle con pomodori secchi, olive e speck oppure Pane all'origano.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Pane)
  4. Calorie: 161 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 15 persone

Ingredienti per preparare il Pane di semola facile, con lievito di birra:

  1. Semola di grano duro (vedi nota): 696 gr
    Acqua: 404 gr
  2. Sale: 10 gr
    Lievito di birra fresco: 1.5 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Pane di semola facile, con lievito di birra 6
Pane di semola facile, con lievito di birra 8

Per preparare il Pane di semola facile, con lievito di birra versate la semola di grano duro nella bacinella dell’impastatrice, aggiungete il sale, l'acqua, il lievito e fate impastare per 10 minuti, o comunque fino a quando non vedrete che l'impasto avrà assunto un aspetto omogeneo e non frastagliato.

Pane di semola facile, con lievito di birra 1

A questo punto spegnete l'impastatrice e propendete l'impasto tra le mani, fate due giri di pieghe a tre in modo semplice, sempre tenendo l'impasto tra le mani, poi trasferite l'impasto in una terrina e lasciatelo riposare per 30 minuti, coperto con un piatto capovolto. Se occorre, vi lascio il nostro articolo sulle Pieghe a tre: come si fanno.

Pane di semola facile, con lievito di birra 2

Trascorsi i 30 minuti, rifate altri 3 giri di pieghe, coprite la terrina con il piatto e lasciate riposare per 30 minuti, quindi ripetete le pieghe, dopodiché lasciatelo lievitare per 6 ore.

Pane di semola facile, con lievito di birra 3

Terminata la lievitazione, prendete dall'impasto porzioni di circa 550-555 gr e formate delle palline, che schiaccerete e arrotolerete su loro stesse formando un cilindretto. Sigillate le estremità e il bordo della chiusura con dei pizzicotti, poi mettete a lievitare ciascun panetto in uno stampo per plumcake foderato con un telo da pane pulito e non profumato. Coprite l'impasto con il telo stesso, in modo da non far seccare la superficie, e lasciate lievitare i panetti per circa 1,5-2 ore.

Se non avete i due stampi, potete utilizzare gli stessi teli per pane, tenuti ben chiusi con delle mollette, in modo che l'impasto non abbia modo di crescere in larghezza.

Preriscaldate il forno per 30 minuti a 230 gradi se usate la pietra refrattaria (che va fatta riscaldare nel forno), oppure a 200 gradi se usate una teglia.

Quando vedere che i panetti saranno cresciuti, capovolgete il primo panetto su una pala per pizza o un tagliere in legno non troppo grande, con un bisturi o un coltello da intaglio, effettuare un lungo taglio sulla pagnotta, nel verso della lunghezza, parallelo al piano di lavoro e profondi circa un centimetro. Vi lascio l'articolo riguardante I tagli sul Pane, come e quando si fanno, dove potrete vedere le foto di un taglio.

Se usate la pietra refrattaria:
Trasferite i panetti sulla pietra refrattaria calda (io mi aiuto con una spatola e li faccio scivolare dalla pala sulla pietra). Generalmente con un'infornata posso cuocere 2 pani alla volta, quindi, eccetto non abbiate un forno piccolo, dovrete preparare entrambi i pani da infornare.

Una volta infornato il secondo pane, posizionate nel forno in alto una teglia da forno in modo da schermare il calore della resistenza superiore, chiudete il forno e lasciate cuocere per 10 minuti.

Dopo 10 minuti togliete la teglia (state attenti a non scottarvi) e poggiatela sul piano cottura per farla raffreddare, richiudete lo sportello del forno e lasciate proseguire la cottura per altri 10 minuti. Trascorsi i 10 minuti, girate i pani sottosopra (con la base ricolta verso l'alto) e lasciateli cuocere ancora 10 minuti. Poi, rimettete i pani nella posizione iniziale e, con lo sportello del forno leggermente schiuso, lasciatiteli cuocere ancora 10 minuti. La cottura durerà in tutto 40 minuti, quindi, ma ogni 10 minuti dovrete eseguire un’operazione. Una volta cotti, sfornate le pagnotte e lasciatele raffreddare in verticale, su una gratella. Prima di consumarli, lasciateli raffreddare per alcune ore.

Se invece usate una teglia:
Trasferite la pagnotta lievitata sulla teglia foderata con carta forno, possibilmente vicino al bordo della teglia. Effettuate, sul pane e con il coltello da intaglio, un lungo taglio sul lato lungo laterale, parallelamente al piano di appoggio. Aggiungete nella teglia la seconda pagnotta e ripetete il taglio. Anche per questo caso, troverete un esempio di come va fatto il taglio alla pagina I tagli sul Pane, come e quando si fanno. Infornate la teglia e lasciate cuocere i pani per 40 minuti circa, dopodiché sfornateli e lasciateli raffreddare per diverse ore prima di consumarli.

Il Pane di semola facile, con lievito di birra è pronto!

Pane di semola facile, con lievito di birra 7
Pane di semola facile, con lievito di birra
Pane di semola facile, con lievito di birra 4
Pane di semola facile, con lievito di birra 5

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.