PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Panini al latte con lievito madre

I Panini al latte con lievito madre sono morbidissimi, non molto dolci e possono essere consumati sia con alimenti sia dolci che salati, dai salumi alle confetture.

Questa ricetta è stata realizzata da Rosa De Berny.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Bocconcini di pane oppure Panini con patate dolci.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Rosa De Berny
  3. Tipo di piatto: (Panini)
  4. Calorie: 358 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per preparare i Panini al latte con lievito madre:

  1. Latte tiepido: 300 ml
    Zucchero: 60 gr
  2. Lievito madre (o una bustina di lievito secco): 150 gr
    Sale: 7 gr
  3. Burro (o strutto): 50 gr
    Farina Tipo 0 di grano tenero: 250 gr
  4. Farina Manitoba: 250 gr

Ingredienti per completare i Panini al latte:

  1. Tuorli: 1
    Latte: un poco
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Rinfrescare il lievito madre e lasciarlo lievitare per 3, massimo 4 ore.

Quindi preparare l'impasto dei Panini al latte con lievito madre: in una ciotola capiente amalgamare il lievito con un po' di latte tiepido e 2 cucchiaini di zucchero.

Quindi unire i restanti ingredienti (il sale mescolarlo alla farina) e impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Coprire la terrina con un canovaccio pulito e lasciar lievitare l'impasto per 8-10 ore.

Riprendere l'impasto e sgonfiarlo leggermente; prendendo pezzi di composto, poi, formare dei panini (rotondi o ovali) e adagiare le forme in una teglia precedentemente foderata con carta forno.

Lasciarle lievitare facendo raddoppiare il volume (occorreranno circa 2-3 ore) e, quindi, preriscaldare il forno a 200 gradi, spennellare la superficie dei panini con un tuorlo sbattuto con un po' di latte e infornarli per 20 minuti circa.

Quando i Panini al latte con lievito madre risulteranno cotti, sfornarli e lasciarli raffreddare.

I vostri Panini al latte con lievito madre sono pronti!

Panini al latte con lievito madre

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • Antonietta ha scritto, 30-03-2020 04:28

    Io ho il lievito madre fresco, per farlo durare a lungo come si fa seccare e poi riutilizzarlo

    • PTT Ricette ha scritto, 30-03-2020 21:00

      Ciao Antonietta, se vuoi conservarlo per 7-8 mesi senza mai più toccarlo, devi sfarinarlo: spezzettalo in un mixer e aggiungi lo stesso perso di farina, senza aggiungere acqua. Frulla il tutto fino a quando non si sarà sbriciolato (otterrai una polvere umida). A questo punto, stendi la polvere su un vassoio con sotto la carta forno e coprilo con un canovaccio pulito e asciutto, meglio se leggero perché deve traspirare bene. Lascia asciugare lo sfarinato per 2-3 giorni a temperatura ambiente. Solo a questo punto potrai conservarlo, chiuso in un barattolo ermetico, in frigo. Quando poi vorrai riutilizzare il lievito madre, dovrai idratare la polvere di lievito: aggiungi acqua pari alla metà del peso dello sfarinato che stai usando e impasti per bene. Il giorno dopo ripeti il rinfresco: pesi la pasta madre, aggiungi la farina (stesso peso della pasta madre) e l'acqua (metà peso della pasta madre) e impasti. Volevi sapere questo? Ciao

Clicca qui per lasciarci un commento