PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Bagel

Avete mai preparato i Bagel? I bagel sono sofficissime ciambelle tipiche del Nord America ma di origini ebraiche. Tradizionalmente vengono ricoperti in superficie con semi, ad esempio semi di papavero o semi di sesamo, sono fatti di pasta lievitata e sono cotti prima in acqua bollente e poi nel forno. I bagel possono essere consumati tal quale, oppure possono essere farciti con diversi ingredienti, ad esempio per le versioni salate si possono usare formaggi cremosi, cipolle, carne, insalate o pesce (salmone affumicato); per le versioni dolci si possono invece usare, ad esempio, cioccolato e frutta (tipo fragole). Provate anche voi questi morbidissimi panini e siamo certi che li rifarete per poterli assaggiare in nuovi gusti.

Questa ricetta è stata realizzata da Amira (Cucinare con fantasia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Panini al latte con lievito madre oppure Panini al latte con lievito madre (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Cucinare con fantasia
  3. Tipo di piatto: (Panini, Panini farciti)
  4. Calorie: 384 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Bagel:

  1. Farina di grano tenero Tipo 00: 350 gr
    Lievito di birra fresco: 15 gr
  2. Zucchero: 8 gr
    Latte tiepido: 175 gr
  3. Burro: 30 gr
    Sale: 10 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare i Bagel versare del cestello dell'impastatrice il latte tiepido (mi raccomando, non deve essere troppo caldo) e scioglierci dentro il lievito, mescolando con un leccapentole; aggiungere poi lo zucchero, la farina ed avviare la macchina; con la macchina in funzione aggiungere anche il sale e il burro a pezzetti. Far lavorare l'impastatrice fino a quando l'impasto non sarà omogeneo.

Trasferirlo in una terrina, coprirlo con pellicola trasparente per alimenti e farlo lievitare per 2 ore, o comunque fino a quando il volume dell'impasto non sarà abbondantemente raddoppiato.

Trasferire l'impasto su una superficie di lavoro e tagliarlo in 8 pezzi, possibilmente tutti dello stesso peso; e con ciascun pezzo formare una palla. Infilzare una palla con il manico di un cucchiaio di legno e, con movimenti rotatori, allargare il buco ottenendo così una ciambella. Ripetere questo passaggio per tutte le palline. Adagiarle su quadrati di carta forno (in questo modo sarà molto più semplice sollevarle quando dovrete cuocerle) e lasciar lievitare le ciambelle almeno per altri 15 minuti.

Intanto portare ad ebollizione abbondante acqua in una pentola e, quando bolle, prendere una ciambella ed immergerla nell'acqua, farla cuocere per circa 30 secondi per ciascun lato, poi estrarla dall'acqua, passarla su un panno pulito e asciutto, trasferirla in una teglia foderata con carta forno e spolverata con semola ed infornarla per 20 minuti a 200 gradi. Man mano che preparerete gli altri Bagel, passarli sempre sul panno ed infornarli subito dopo. Se desiderate decorarli e arricchirli con dei semini, aggiungerli subito dopo averli prelevati dall'acqua, prima di infornarli. Per prelevarli dall'acqua usate una schiumarola. Man mano che saranno pronti i Bagel nel forno, sfornarli e lasciarli raffreddare.

I vostri Bagel sono pronti e possono essere gustati!

Bagel

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.