PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Lingue di suocera o Lingue lunghe

Quando ho visto per la prima volta le Lingue di suocera o Lingue lunghe è stato subito amore a prima vista. Per la serie, le ho viste e dopo poco ero già con le mani in pasta.

Certo, il nome mi ha fatto un po' sorridere perché non lascia tanti dubbi sull'allusione nei confronti delle suocere, forse un po' troppo bistrattate. Conoscevo la pianta grassa spinosa, il cuscino della suocera, ma queste, le lingue lunghe, proprio no. E invece, sono una preparazione tipica piemontese e consistono in sfoglie di impasto croccanti condite con olio extravergine di oliva, dalla forma ovale allungata e irregolare, ottime da consumare al posto del pane e da servire con salumi e formaggi vari. Potete prepararle anche per un buffet o per una serata tra amici. Infine, si possono servire a temperatura ambiente e sono molto gradevoli anche tiepide.

Normalmente vengono preparate con farina 0 o 00, io le ho preparate con farina di frumento di tipo 1 ed ho usato come lievito il licoli, anzi, già che ne parliamo, se non lo avete vi lascio la ricetta per preparare il Lievito "LiCoLi" fatto in casa, che definirei come un lievito madre in forma liquida, molto più gestibile perché necessita di rinfreschi più dilatati nel tempo.

Con le dosi di questa ricetta ho ottenuto 14 lingue di suocera... ehmmm... lingue lunghe, che sono andate letteralmente a ruba a tavola. Io le ho condite con un olio aromatizzato all'aglio, origano, rosmarino, salvia e pepe, ma potete usare le spezie che più preferite o semini, come semi di papavero e semi di sesamo. Se amate il sapore dell'aglio, potete usare anche un po' di aglio liofilizzato, in modo da rendere l'olio ancora più saporito.

Le calorie si riferiscono a circa 100 gr di Lingue di suocera.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Pane integrale oppure Piadina senza lievito.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Pane, Snack)
  4. Calorie: 305 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per Lingue di suocera o Lingue lunghe:

  1. Farina Tipo 1 di grano tenero: 350 gr
    Licoli: 240 gr
  2. Acqua: 110 gr
    Olio extravergine di oliva: 40 gr
  3. Sale: 1.5 cucchiaini

Ingredienti per preparare l'olio condito:

  1. Olio extravergine di oliva: 50 gr
    Aglio: 1 spicchio
  2. Salvia fresca: qualche foglia
    Rosmarino fresco: 1 rametto
  3. Pepe: un poco
    Sale: q.b.

Ingredienti per completare:

  1. Origano: q.b.
    Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Lingue di suocera o Lingue lunghe 9
Lingue di suocera o Lingue lunghe 8

Per preparare le Lingue di suocera o Lingue lunghe rinfrescare il licoli e, dopo alcune ore, quando sarà almeno raddoppiato di volume, prelevarne 240 grammi e metterlo nel cestello della planetaria o in una terrina, se impasterete a mano.

In una terrina unire ed amalgamare la farina tipo 1 (350 gr) e il sale (circa 1,5 cucchiaini non colmi.

Pesare l'olio in una tazzina (40 gr) e l'acqua in un bicchiere (110 gr).

Con la planetaria in funzione, aggiungere, alternandoli, farina, acqua e zucchero, poco per volta.

Ottenuto un panetto omogeneo, trasferirlo su una superficie di lavoro e iniziare ad impastarlo a mano, fino a quando il panetto non sarà morbido.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 1

A questo punto, metterlo in una terrina unta con olio, coprire la terrina con pellicola per alimenti e lasciare lievitare il panetto a lungo, fino a far più che raddoppiare il volume, anche per una notte, se potete, lasciando la terrina in un luogo fresco, non troppo riscaldato.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 2

Al momento di preparare le lingue di suocera, accendere il forno a 200 gradi (modalità ventilato), poi staccare dall'impasto lievitato dei pezzetti di 53 gr circa e lavorarli tra le mani per fare, con ciascuno, una pallina.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 3

Lasciare riposare le palline per 20 minuti, intanto preparare l'olio condito con cui spennelleremo le nostre lingue di suocera: versare 50 gr di olio extravergine di oliva in una ciotola, aggiungere l'aglio passato nello spremiaglio, del sale (io ho usato il mio sale aromatizzato al basilico) e, con un cucchiaio, lavorare il composto in modo da insaporire bene l'olio di aglio.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 4

Quindi eliminare l'aglio usando un colino.

Nell'olio aggiungere qualche foglia di salvia fresca tritata, un rametto di rosmarino tritato, del pepe appena macinato e lavorare ancora il tutto con un cucchiaio.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 5

Ora torniamo alle nostre palline di impasto: su un foglio di carta forno della stessa dimensione della teglia che useremo, stendere le palline usando un mattarello in modo da avere delle lunghe strisce sottili. Mi raccomando, che siano sottili perché più saranno sottili, più saranno croccanti.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 6

Spennellarle con l'olio condito e, per finire, spolverizzare sulla superficie dell'origano e salarle. Lasciarle riposare per 15 minuti, poi con una forchetta punzecchiare ciascuna sfoglia 5-6 volte.

Lingue di suocera o Lingue lunghe 7

Prendendo uno dei fogli di carta forno, trasferire nella placca da forno già calda alcune lingue di suocera, infornarle e lasciarle cuocere per 10-11 minuti, o comunque fino a quando o bordi inizieranno a diventare scuri e la superficie un po' dorata. Controllare attentamente la cottura perché basta distrarsi un poco, magari perché di preparano le altre lingue lunghe, per farle cuocere troppo e, in alcuni casi, possono bruciare.

A cottura terminata, sfornare le lingue e servirle dopo qualche minuto.

Le vostre Lingue di suocera o Lingue lunghe sono pronte!

Lingue di suocera o Lingue lunghe
Lingue di suocera o Lingue lunghe 11
Lingue di suocera o Lingue lunghe 10

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • Maria Clara Ricci ha scritto, 05-12-2017 13:58

    Con cosa e in che quantità posso sostituire il licoli, grazie

    • PTT Ricette ha scritto, 05-12-2017 18:28

      Ciao Maria Clara, al posto del licoli puoi usare il lievito di birra in panetti. In una ciotola prepara un impasto (il lievitino) con 120 grammi di farina, 120 grammi di acqua leggermente tiepida e 18 gr di lievito di birra o anche un po' meno se preferisci. Fallo lievitare mezz'ora nel forno spento ma appena appena riscaldato (deve essere appena tiepido). Tieni anche presente che meno lievito di birra metti, più il tempo di lievitazione si allungherà, a vantaggio dell'impasto, che avrà un sapore e profumo migliore e sarà più digeribile. Poi usa quest'impasto al posto del licoli e segui la ricetta. Una volta preparato il panetto finale, per aiutare la lievitazione anche in questo caso puoi usare il forno appena appena riscaldato oppure puoi farlo lievitare più lentamente lasciandolo a temperatura ambiente. Facci sapere e, se ti va, inviaci le foto delle tue lingue di suocera :) A presto