PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Panini all'olio

Oggi scopriremo la ricetta per preparare i Panini all'olio, sofficissimi panini da assaporare con salumi e formaggi, semplici da preparare e da realizzare con lievito madre o lievito di birra! I Panini all'olio possono essere conservati in buste di carta per più giorni oppure, se si preferisce, una volta lasciati raffreddare possono essere surgelati.

Questa ricetta è stata realizzata da Sabrina Palumbo (Sabry in cucina).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Panini con patate dolci oppure Panini alle patate.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sabry in cucina
  3. Tipo di piatto: (Panini)
  4. Calorie: 477 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare i Panini all'olio:

  1. Lievito madre rinfrescato e maturo: 100 gr
    Farina Tipo 00 di grano tenero: 500 gr
  2. Olio extravergine di oliva: 50 ml
    Zucchero: 1 cucchiaino
  3. Sale: 1 cucchiaino
    Acqua: 1/2 bicchiere
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione dei Panini all'olio impastando a mano, in una terrina, il lievito madre con la farina, l'acqua, l'olio di oliva, un cucchiaino di zucchero e, infine, uno di sale.

Durante la lavorazione batterlo più volte su un piano di lavoro.

Se invece si desidera usare il lievito di birra: sciogliere un cubetto di lievito di birra ed un cucchiaino di zucchero in mezzo bicchiere d'acqua tiepida; coprire il bicchiere e lasciarlo riposare mezz'ora. Trascorsa la mezz'ora impastare insieme tutti gli ingredienti aggiungendo anche un altro mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Ottenuto un impasto omogeneo, liscio ed elastico, formare una palla, inciderla a croce, metterla in una ciotola e lasciarla lievitare in ambiente tiepido fino al raddoppio del volume (occorreranno circa 4 ore con la pasta madre e 1,5 ore con il lievito di birra).

Al momento di preparare i panini all'olio, dividere l'impasto in circa 8 palline, stenderle con il matterello e arrotolarle su sé stesse, formando dei cilindretti (il numero delle palline da ricavare dipende comunque anche dalla grandezza dei panini che si desidera ottenere).

Disporre i panini all'olio in una placca foderata con carta forno avendo cura di far aderire la chiusura dei cilindretti alla carta forno, in modo che il panino resti ben chiuso durante la successiva lievitazione e cottura.

Lasciare lievitare nuovamente in ambiente tiepido fino al raddoppio del volume (con il lievito madre occorreranno 2-3 ore e con il lievito di birra mezz'ora). La placca può essere messa anche nel forno spento, ma con la lucina interna accesa.

Quando sarà ora di cuocere i panini, accendere il forno a 200 gradi e, quando sarà ben caldo, infornare la placca e farli cuocere per circa 15 minuti (il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza dei panini).

Una volta cotti, estrarli dal forno e lasciarli raffreddare su una gratella prima di consumarli.

I vostri Panini all'olio sono pronti!

Panini all'olio

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.