PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Polpette di cavolfiore con tonno

Ecco un altro modo di servire il cavolfiore, le Polpette di cavolfiore con tonno, polpette molto saporite ma senza troppi grassi, perché cotte nel forno e preparate con tonno al naturale. Sono sicura che vi innamorerete di queste polpette. Ovviamente, a seconda dei gusti, potrete anche realizzarle con tonno all'olio di oliva e friggerle in padella.

Il cavolfiore (Brassica oleracea) è un ortaggio originario del Medio Oriente, appartenente alla famiglia delle Crocifere, ed è molto coltivato in Italia, soprattutto nelle regioni del Centro. Il cavolfiore è ortaggio ricco di Vitamina C e carotenoidi, che svolgono un'azione antiossidante, ed è ricco di acido folico, importantissimo per la formazione dei globuli rossi. Inoltre i cavolfiori contengono anche sali minerali, tra cui calcio, ferro e fosforo. I cavolfiori hanno anche molte proprietà benefiche e le più importanti sono sicuramente la proprietà antitumorale e quella disintossicante.

Con le dosi di questa ricetta ho ottenuto 30 Polpette di cavolfiore, per 4-5 persone.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crocchette di patate e zucchine oppure Muffin salati integrali.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo (Polpette)
  4. Calorie: 196 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare le Polpette di cavolfiore con tonno:

  1. Cavolfiore (solo cimette): 700 gr
    Tonno in scatoletta al naturale sgocciolato (3 scatolette piccole): 180 gr
  2. Uova: 2
    Parmigiano grattugiato: 70 gr
  3. Pangrattato: 65 gr
    Prezzemolo tritato: q.b.
  4. Sale: q.b.
    Aglio granulare: q.b.
  5. Pepe: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Polpette di cavolfiore con tonno 3

Per preparare le Polpette di cavolfiore con tonno, lavare il cavolfiore e tagliare le cimette, poi, quelle più grandi, tagliarle ulteriormente in pezzi più piccoli.

Polpette di cavolfiore con tonno 10

Mettere le cimette in un cestello per la cottura al vapore e farle cuocere per 15 minuti.

A cottura terminata, trasferirle in una terrina e, servendosi di una forchetta, schiacciare le cimette.

Aggiungere alle cimette il tonno sgocciolato ed amalgamare il tutto bene, poi aggiungere le uova e mescolare ancora.

Polpette di cavolfiore con tonno 5

Aggiungere poi il sale, il pepe, il pangrattato, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, un pizzico di aglio granulare ed amalgamare il tutto.

Polpette di cavolfiore con tonno 6

Con il composto formare una polpettina ed adagiarla (senza rotolarla) in un piatto con del pangrattato (impanando solo la base della polpetta).

Polpette di cavolfiore con tonno 7

Poi, disporla in un piatto o su un vassoio (questo passaggio nel pangrattato servirà a non far attaccare le polpette al piatto; in questo modo potrete preparare tutte le polpette prima di impanarle).

Polpette di cavolfiore con tonno 8

Poi, riprendendole una alla volta, rotolare le Polpette di cavolfiore con tonno nel pangrattato e disporle in una placca foderata con carta forno.

Polpette di cavolfiore con tonno 9

Versare sulle polpette un filo di olio extravergine di oliva ed infornarle a 180 gradi per 25 minuti in forno statico, e poi per 5 minuti in forno ventilato. Sfornarle quando sulla superficie saranno dorate.

Polpette di cavolfiore con tonno 4

Terminata la cottura, sfornare le Polpette di cavolfiore con tonno e servirle subito, ancora calde.

Le vostre Polpette di cavolfiore con tonno sono pronte!

Polpette di cavolfiore con tonno 2
Polpette di cavolfiore con tonno
Polpette di cavolfiore con tonno 1

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.