PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Polpette di piselli

Ricetta delle Polpette di piselli, un secondo piatto molto saporito, da servire anche come antipasto!

Questa ricetta è stata realizzata da Moma (Le ricette di Moma).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Cordon bleu di pollo oppure Polpettone di melanzane.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Moma
  3. Tipo di piatto: Secondo (Polpette, Vegetariano)
  4. Calorie: 177 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare le Polpette di piselli:

  1. Piselli: 500 gr
    Cipolle: 1
  2. Aglio: 1 spicchio
    Menta fresca (o prezzemolo): qualche foglia
  3. Uova: 1
    Pangrattato: q.b.
  4. Sale: q.b.
    Pepe: q.b.
  5. Brodo vegetale bollente: q.b.
    Olio extravergine di oliva: un filo
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione delle Polpette di piselli versando un filo d'olio in una padella e facendovi rosolare la cipolla e l'aglio tritati.

Unire i piselli e farli ben rosolare, poi e bagnarli con un mestolo di brodo vegetale caldo, abbassare la fiamma e portare i piselli a cottura facendo evaporare tutto il brodo.

Trasferire i piselli in un mixer e frullarli, unire anche qualche fogliolina di menta (in sostituzione usare del prezzemolo).

Trasferire il composto in una ciotola, unire un uovo, salare, pepare e aggiungere il pangrattato necessario ad ottenere un composto lavorabile con le mani.

Con il composto formare delle polpette, disporle in una teglia unta con olio, infornarle a 200 gradi (forno già caldo) e farle cuocere per circa 30 minuti, o comunque fino a quando non diventeranno dorate.

Le Polpette di piselli possono anche essere fritte: in questo caso passarle nel pangrattato e friggerle in olio ben caldo.

Servire le Polpette di piselli calde.

Polpette di piselli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 4 commenti:

  • rossana ha scritto, 13-01-2016 22:18

    Buonasera a tutto il blog. Oggi pomeriggio cercando una ricetta di come fare le polpette di piselli, vi ho scoperto, così casualmente... e questa ricetta mi ha colpito perché composta da ingredienti semplici, insomma pochi pasticci... e avendo il marito diabetico era perfetta. Mi complimento! Sapore delicato ma veramente buone! Il sapore dei piselli si sente tutto ma non è "stopposo", come si dice a casa mia. Sarà la cipolla e il prezzemolo che rendono il gusto cosi gradevole... Come trasformare un semplice sacchetto di pisellini congelati in una cena sana e buona! Proverò altre vostre ricette! Buona serata, Rossana

    • PTT Ricette ha scritto, 14-01-2016 14:37

      Ciao Rossana, ci fa molto piacere che vi sia piaciuta. Due ricette simili sono fatte anche con i ceci e lenticchie, ti lascio il link nel caso volessi leggerle: Hamburger di ceci al rosmarino o anche le Polpette light di tonno e lenticchie. Ho fatto una piccola ricerca prima di proporteli e sembra che ceci e lenticchie possano esser consumati da chi è diabetico, ma valuta tu. In entrambi i casi puoi omettere il formaggio grattugiato se desideri e puoi usare anche legumi secchi, l'importante è farli ben sgocciolare dopo la cottura, prima di tritarli, perché più sono asciutti, più si mantengono compatte polpette e hamburger. Facci sapere se provi altre ricette. A presto!

  • rossana ha scritto, 14-01-2016 15:49

    Ma grazieeee! Giusto giusto in dispensa ho sia i ceci che le lenticchie! Le ricette che mi avete segnalato saranno le mie prossime vittime... :) Per quanto riguarda il discorso del diabete, la tua ricerca è esatta, i legumi e i cereali, devono entrare nella dieta del diabetico. Per me da che abbiamo scoperto questa malattia, si è aperto un mondo nuovo e sono sempre alla ricerca di ricette con i legumi sia come primo che come secondo piatto... cosi vale per i cereali, dal farro all'orzo... chi più ne ha, più ne metta. L'importante è nutrirsi in maniera sana e equilibrata. Studierò con calma il vostro blog, che da una prima vista mi sembra molto ben impostato e interessante! Grazie per i suggerimenti che mi hai scritto. Ne farò buon uso. Una buona giornata da Rossana

    • PTT Ricette ha scritto, 15-01-2016 19:32

      E' stato un piacere :) A presto