PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Cosce di pollo al forno con patate

Oggi presentiamo la ricetta per preparare delle saporite Cosce di pollo al forno con patate.

Questa ricetta è stata realizzata da Debora (Il paradiso del gusto).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Stufato di manzo con crema di funghi e pisellini oppure Danubio con provola e pancetta (3).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Il paradiso del gusto
  3. Tipo di piatto: Secondo
  4. Calorie: 660 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare le Cosce di pollo al forno:

  1. Cosce di pollo: 2
    Patate: 500 gr
  2. Burro: 50 gr
    Aglio: 1 spicchio
  3. Salvia fresca: qualche foglia
    Sale: q.b.
  4. Pepe: q.b.
    Origano: q.b.
  5. Rosmarino fresco: 1 rametto
    Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Lavare, sbucciare e sciacquare le patate, tagliarle a tocchetti piuttosto grossi e metterli in una ciotola.

Condire le patate con sale, pepe, un po' di origano, salvia, l'aglio tritato, mescolare il tutto.

Salare leggermente le cosce di pollo, cospargerle con un po' di pepe e adagiarle in una teglia foderata con carta forno.

Distribuire le patate tutte intorno, aggiungere l'olio di oliva e lasciare qua a là qualche ricciolo di burro, un po' di rosmarino fresco e infornare a 250 gradi (forno preriscaldato) per circa un'ora, girando le cosce di pollo a metà cottura.

Le vostre Cosce di pollo al forno con patate sono pronte!

Cosce di pollo al forno 1
Cosce di pollo al forno

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.