PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa

Avete mai notato quanta differenza di prezzo c'è tra un hamburger già pronto e il macinato fresco dello stesso tipo di carne? Ebbene, solitamente c'è una differenza significativa e anche per questo motivo oggi vedremo come preparare gli Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa. Ovviamente la cipolla potete ometterla se non la gradite, ma se l'amate vi assicuro che amerete anche questi hamburger saporiti e succosi, non asciutti. Quali altro sono i lati positivi del preparare gli hamburger in casa? Beh, oltre al fatto di poterli arricchire a piacere con spezie, aromi e altri ingredienti, potete anche scegliere il macinato che preferite.

Con le dosi di questa ricetta otterrete 5 hamburger da 125 grammi.

Pressa per Hamburger Fogli di carta forno Informazione: Per realizzare questi Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa abbiamo usato il Pressacarne per hamburger in acciaio inox (cliccate sul link per vederlo). I fogli di carta antiaderente, invece, potete acquistarli alla pagina: Fogli di carta da forno rotondi per pressa per hamburger, 500 pezzi. Con questa pressa potete preparare non solo hamburger, ma anche burger vegetali di ortaggi, verdure, legumi e cereali.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Frittata ricotta e spinaci oppure Focaccine al tonno veloci cotte in padella.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo
  4. Calorie: 171 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare gli Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa:

  1. Macinato di tacchino: 540 gr
    Cipolle bionde o rosse: 90 gr
  2. Origano: 1 cucchiaino raso
    Rosmarino essiccato tritato: 1 cucchiaino raso
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 8

Per preparare gli Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa mettete il macinato di tacchino in una terrina e aggiungete la cipolla tritata (potete usare della cipolla rossa oppure quella dorata, in alternativa anche lo scalogno). Aggiungete anche una presa abbondante di origano e una di rosmarino tritato (circa un cucchiaino).

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 1

Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Potete amalgamare con le mani oppure usando un cucchiaio.

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 2

A questo punto, usando un Pressacarne, formeremo i nostri Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa: su un tagliere posizionate l'anello del pressacarne e, dentro, posizionate un dischetto di carta forno.

Mettete al centro del dischetto circa 125 grammi di impasto e schiacciatelo un poco con un cucchiaio, poi coprite il trito con un altro dischetto di carta forno.

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 3
Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 4

Usando l'apposita pressa, schiacciate il trito di carne, poi sfilate sia il pressacarne che l'anello e trasferite l'Hamburger di tacchino su un altro tagliere, di vetro o di plastica.

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 5
Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 6

Continuate la preparazione degli altri hamburger e, man mano che li preparate, impilateli in due colonne. Otterrete 5 hamburger da 125 grammi.

Preparati tutti gli hamburger, mettete il vassoio in freezer per tre ore e lasciateli congelare, poi trasferiteli velocemente in un sacchetto per freezer e rimetteteli nel congelatore, dopo aver chiuso il sacchetto con una molletta.

Al momento di cuocere gli Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa, estraeteli dal congelatore e lasciateli scongelare, quindi cuoceteli in una padella antiaderente con un filo di olio di oliva, a vendo cura di eliminare il dischetto di carta forno

Gli Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa sono pronti!

Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa 7
Hamburger di tacchino alla cipolla fatti in casa

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • Rossana ha scritto, 07-05-2020 08:21

    Veloci....semplici...sani e buonissimissimi 👏👏👏! Non avevo l'origano e ho usato il timo. A me sembra che come profumo un po' si somigliano... comunque nella sua semplicità, è un piatto davvero delizioso. Tutti i miei commenti sono positivi, ma io veramente penso che tu faccia ricette semplici e con prodotti sani e fatti in casa nel possibile. Sento spesso esperti del settore dire che la cucina più semplice è e meglio è! Verissimo. I sapori in questo modo vengono esaltati e non coperti da mille ingredienti. Prossima vittima: burger di riso/ceci e carote.. mi ha troppo incuriosito. Grazie degli spunti di dove reperire i materiali. Come i dischi di carta forno già a misura. Alla prossima... ciiiaoooooo

    • PTT Ricette ha scritto, 07-05-2020 10:57

      Rossana cara, ciao :) Buongiorno. Saranno oramai 3 anni che non acquisto hamburger preconfezionati di carne e vegetali. E comunque, se per quelli vegetali c'è più scelta (sai, burger con carote, magari broccoli, cereali vari, insomma, c'è tanta scelta e mi tentano molto di più), quelli di carne certamente preferisco più farli io. E poi si trattava sempre dei soliti hamburger di tacchino o di bovino. Ora che li preparo con le mie mani, ci piacciono anche di più, non faccio mai i classici hamburger, magari mischio carni diverse, aggiungo verdure o comunque cipolla o qualche spezia... Il prossimo acquisto che pensavo di fare è il tritacarne, in modo da provare tagli di carne diversi. Questo pressacarne è davvero ben fatto e resistente, non a caso lo scelsi in acciaio, durerà una vita. Le alternative erano pressacarne in plastica o materiale antiaderente. Sai che faccio anche le salsiccette? Uso la siringa per dolci (quella rigida) senza il beccuccio, il diametro è perfetto. D'estate le infilziamo con degli spiedini in acciaio nel verso della lunghezza e le cuociamo sulla griglia... buone buone e semplicissime, anche queste leggermente insaporite. Talvolta ci vuole anche un po' di inventiva... Riguardo la mia cucina, è vero quello che dici, mi piace sperimentare e trovare alternative, ma che siano sempre semplici... Ti abbraccio, ciao cara.

Clicca qui per lasciarci un commento