PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pappardelle ai funghi porcini (2)

In questa pagina spiegheremo come preparare delle saporite Pappardelle ai funghi porcini da portare in tavola!

Questa ricetta è stata realizzata da Marcy Riccio.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Risotto di verdure oppure Tonnarelli con funghi porcini e code di gambero.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Marcy Riccio
  3. Tipo di piatto: Primo (Vegetariano)
  4. Calorie: 473 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare le Pappardelle ai funghi porcini:

  1. Pappardelle all'uovo fresche o di semola: 130 gr
    Funghi porcini freschi o surgelati: 500 gr
  2. Cipollotti medio: 1
    Amido di mais o fecola (se necessario): 1 cucchiaio
  3. Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
    Peperoncino: q.b.
  4. Sale: q.b.
    Prezzemolo: abbondante
  5. Parmigiano grattugiato: 2 cucchiai colmi
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Affettare finemente un cipollotto, metterlo in una padella, unire l'olio di oliva e, a fiamma moderata, farlo appassire.

Contemporaneamente, scaldare un'altra padella antiaderente, mettervi i funghi porcini tagliati finemente e farli cuocere, facendo anche evaporare l'acqua di vegetazione che rilasceranno.

Unire i porcini al cipollotto e farli saltare fino a cottura, aggiustando anche di sale e aggiungendo peperoncino e prezzemolo.

Quando i funghi risulteranno pronti, frullarle una metà ottenendo una cremina. Nel caso fosse troppo liquida, metterla in una padella, unire un po' di amido di mais o di fecola e farla addensare.

Cuocere le pappardelle in acqua bollente salata e scolarle molto al dente; unirle alla crema e farle saltare in padella a fiamma vivace.

Servire con abbondante parmigiano grattugiato, prezzemolo tritato ed i restanti fughi porcini non frullati.

Le vostre Pappardelle ai funghi porcini sono pronte!

Pappardelle ai funghi porcini

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.