PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Spaghetti con pomodoro fresco, olive e ricotta salata

Oggi scopriremo la ricetta per preparare dei saporiti Spaghetti con pomodoro fresco, olive di Gaeta e scaglie di ricotta salata! Questi spaghetti sono un primo piatto veloce da realizzare, ricco di pomodori Piccadilly freschi appena saltati in padella e gustose olive di Gaeta, il tutto arricchito con una generosa grattugiata di ricotta salata!

Questa ricetta è stata realizzata da Alessandro Mazzocco (I primi di Ale).

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Pasta scalogni e pomodori dietetica oppure Pasta integrale fredda con pomodori e fiocchi di latte.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Alessandro Mazzocco
  3. Tipo di piatto: Primo (Vegetariano)
  4. Calorie: 540 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare gli Spaghetti con pomodoro fresco, olive e ricotta salata:

  1. Spaghetti: 320 gr
    Pomodori Piccadilly: 400 gr
  2. Olive nere di Gaeta: 250 gr
    Ricotta salata: q.b.
  3. Olio extravergine di oliva: 5 cucchiai
    Sale: q.b.
  4. Aglio: 1 spicchio
    Basilico: qualche foglia
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare questo primi piatto saporito e fresco, portate ad ebollizione l'acqua in una pentola e, a quel punto, salarla e cuocervi gli spaghetti.

Intanto, in una padella capiente far soffriggere in olio di oliva lo spicchio d'aglio, unire poi i pomodori Piccadilly precedentemente lavati e tagliati in 4 parti e far saltare il tutto in padella su fiamma vivace per 5 minuti (eliminare l'aglio se non gradito).

A metà cottura dei pomodori aggiungere anche le olive di Gaeta denocciolate, qualche foglia di basilico e salare un po' (non eccessivamente perché la ricotta è già di suo abbastanza sapida).

A quest'ora anche gli spaghetti saranno cotti: prelevare mezzo mestolo di acqua di cottura e aggiungerlo nella padella con il condimento; scolare gli spaghetti al dente, unirli nella padella e far saltare il tutto per un minuto, sempre su fiamma vivace.

Impiattare gli Spaghetti con pomodoro fresco e olive e servirli ben caldi e con una generosa spolverata di ricotta salata grattugiata (meglio se si usa una grattugia a fori larghi) ed un filo di olio di oliva versato a crudo.

I vostri Spaghetti con pomodoro fresco, olive e ricotta salata sono pronti!

Spaghetti con pomodoro fresco, olive e ricotta salata
Spaghetti con pomodoro fresco, olive e ricotta salata 1

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.