PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola

Oggi proponiamo la ricetta per preparare le Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola, un primo piatto ricco di gusto. Buona ricetta a tutti!

Questa ricetta è stata realizzata da Marcy Riccio.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Farro e patate oppure Pasta al salmone.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Marcy Riccio
  3. Tipo di piatto: Primo
  4. Calorie: 442 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare le Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola:

  1. Tagliatelle all'uovo: 250 gr
    Salsiccia sottile di Norcia: 200 gr
  2. Pecorino: 50 gr
    Rucola: 50 gr
  3. Pepe nero: q.b.
    Parmigiano: 2 cucchiaini
  4. Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Ridurre il pecorino in scaglie; lavare ed asciugare la rucola, poi tagliarla grossolanamente; grattugiare il parmigiano.

In una padella far saltare la salsiccia di Norcia, facendola rosolare (non occorre aggiungere olio).

Quando risulterà cotta, prelevarla dalla padella, tagliarla a rondelle e rimetterla nella padella.

Intanto, tuffare le tagliatelle in acqua salata bollente e, dopo 2 minuti, scolarle al dente e farle saltare in padella con le salsicce, aggiungendo anche il pepe, le scaglie di pecorino, 2-3 cucchiai di acqua di cottura delle tagliatelle e la rucola.

Amalgamare facendo sciogliere il pecorino.

Servire ben calde e con parmigiano grattugiato.

Le Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola sono pronte!

Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.