PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle

Ecco la ricetta per preparare dei saporiti Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle.

Questa ricetta è stata realizzata da Alessandro Mazzocco (I primi di Ale).

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Cous cous vegetariano oppure Tagliolini alla genovese.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Alessandro Mazzocco
  3. Tipo di piatto: Primo (Pesce)
  4. Calorie: 681 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle:

  1. Pennoni rigati: 500 gr
    Tonno fresco (in un unico trancio): 400 gr
  2. Pomodori Pachino: 100 gr
    Mandorle in scaglie: q.b.
  3. Olio extravergine di oliva: q.b.
    Sale: q.b.
  4. Pepe: q.b.
    Aglio: q.b.
  5. Peperoncino: q.b.
    Vino bianco secco: 1/2 bicchiere
  6. Prezzemolo: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare i Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle versare dell'olio di oliva in una padella antiaderente e farci soffriggere l'aglio e il peperoncino, facendo dorare l'aglio.

Appena è dorato, togliere lo spicchio d'aglio e unire il tonno, che avrete nel frattempo lavato e tagliato a cubetti, poi aggiungere anche i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà e far saltare su fuoco vivace per un minuto.

Sfumare con il vino bianco e completare la cottura facendo cuocere il tonno per 3 minuti massimo.

Scaldare bene un padellino, metterci le scaglie di mandorle e farle diventare croccanti, poi metterle da parte.

Cuocere i pennoni in abbondante acqua salata e, quando saranno cotti, scolarli conservando l'acqua di cottura e metterli nella padella con la dadolata di tonno; aggiungere un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta e far saltare per un minuto.

Impiattare i Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle e servirli con una macinata di pepe, un po' di prezzemolo fresco appena tritato, un filo di olio extravergine di oliva e le scaglie di mandorle precedentemente tostate.

I vostri Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle sono pronti e possono essere gustati!

Pennoni con dadolata di tonno, Pachino e mandorle

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.