PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Frittatine di pasta napoletane

Le Frittatine di pasta napoletane, chiamate a Napoli 'e frittatine 'e maccarun (frittatine di pasta, appunto), sono una ricetta tradizionale campana, semplici da preparare di sicuro successo. Un tempo con maccarun si indicavano ziti lunghi o spaghetti e le frittatine di pasta venivano fatte con gli avanzi di pasta e quello che c'era in frigo. Non c'era volta in cui, entrando in una rosticceria, non ne comprassi almeno un paio per me. Buonissime e nei miei ricordi occupano un posto davvero speciale.

Le Frittatine di pasta napoletane sono preparate con pasta condita con besciamella, prosciutto cotto e piselli; riguardo il tempo di preparazione possono essere leggermente lunghe da preparare ma non sono certamente difficili, anzi! Generalmente viene usato del prosciutto cotto a cubetti ma, non avendolo, ho usato quello a fettine, inoltre potete aggiungere anche wurstel o mortadella.

La pastella in cui vengono immerse è fatta di sola acqua e farina, a cui ho aggiunto un pizzico di pepe e sale; la ricetta tradizionale prevede appunto solo i primi due ingredienti, ma talvolta vedo ricette di frittatine realizzate con pangrattato, ad esempio prima passate nella pastella e poi nel pangrattato, oppure prima nell'uovo e poi nel pangrattato. Ricordo che una ricetta prevedeva anche un albume nella pastella. La pastella delle fruttatine napoletane è semplicissima: acqua e farina, e questo è tutto.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crema di fagioli con seppie oppure Rocher salati di caprino croccante.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Antipasto (Ricetta campana)
  4. Calorie: 1265 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 3 persone

Ingredienti per preparare le Frittatine di pasta napoletane:

  1. Bucatini: 350 gr
    Besciamella: 550 gr
  2. Scalogni: 1
    Prosciutto cotto: 260 gr
  3. Pepe: q.b.
    Parmigiano grattugiato: 70 gr
  4. Sale: q.b.
    Pisellini fini surgelati: 50 gr
  5. Olio extravergine di oliva: un filo
    Mozzarella ben sgocciolata o fiordilatte: 150 gr

Ingredienti per preparare la besciamella fatta in casa:

  1. Latte: 500 gr
    Farina di grano tenero Tipo 00: 60 gr
  2. Sale: q.b.
    Pepe: q.b.
  3. Burro: 1 noce
    Noce moscata: un pizzico

Ingredienti per preparare la pastella:

  1. Farina di grano tenero Tipo 00: 180 gr
    Acqua: 250 gr
  2. Pepe (facoltativo): q.b.
    Sale: q.b.

Ingredienti per friggere:

  1. Olio extravergine di oliva: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare le Frittatine di pasta napoletane si dovranno in ordine preparare: la pasta, la besciamella, i pisellini e, quindi, le frittatine.

Cuocere la pasta in acqua salata bollente (io ho usato due formati differenti che avevo in credenza, dei tortiglioni e degli spaghetti, che ho spezzato). Ricordate che quando la pasta sarà cotta, andrà scolata conservando una tazzina colma di acqua di cottura. Poi rimettere la pasta nella pentola e lasciarla un po' stiepidire.

Intanto che la pasta è in cottura, preparare la besciamella: versare in una pentola il latte e portarlo quasi a bollore; aggiungere il sale, la farina setacciata, la noce moscata e continuare ad amalgamare con una frusta fino ad ottenere la besciamella; a quel punto spegnere il fuoco, aggiungere una noce di burro ed amalgamare ancora un po'.

Preparare i pisellini: in una padella ben calda far cuocere i pisellini con un filo d'olio, lo scalogno tritato e del sale, amalgamando di tanto in tanto per non farli attaccare alla padella.

Intanto tagliare a cubetti il prosciutto cotto (io avevo quello affettato, che ho grossolanamente sminuzzato) e la mozzarella.

Nella pentola con la pasta aggiungere la besciamella, abbondante pepe ed amalgamare; poi aggiungere i piselli, il prosciutto cotto e la mozzarella a pezzetti ed amalgamare. Il composto deve essere asciutto e non deve colare; ad ogni modo, dovesse essere troppo asciutto, aggiungere la tazzina di acqua di cottura della pasta precedentemente messa da parte.

Versare il tutto in una teglia rettangolare di 18x25 cm foderata con carta forno e livellarlo con un cucchiaio. Tagliare un rettangolo di carta forno, poggiarlo sulla teglia e, con le mani, pressare bene la pasta. Lasciar riposare e raffreddare la pasta per almeno un'oretta e mezza.

Frittatine di pasta napoletane 1

Al momento di preparare le fruttatine, preparare la pastella amalgamando acqua e farina, evitando la formazione di grumi. Io ho aggiunto anche un pizzico di sale e pepe.

Versare abbondante olio in un tegame (lo useremo per friggere le frittatine).

Prendere la teglia con la pasta e capovolgerla su un tagliere (sarà più facile lavorarla).

Frittatine di pasta napoletane 2
Frittatine di pasta napoletane 3

Con una formina rotonda di circa 8 cm di diametro, ricavare le frittatine (io le ho fatte a forma di fiore).

Frittatine di pasta napoletane 4
Frittatine di pasta napoletane 5

Rigirarle nella pastella.

Frittatine di pasta napoletane 6

Quindi friggerle, poche per volta, nell'olio bollente, facendole dorare su tutta la superficie. Quando saranno cotte, prelevarle, porle su carta assorbente da cucina, in modo che possano perdere l'olio in eccesso.

Frittatine di pasta napoletane 7

Servirle calde. Con questa ricetta ho ottenuto 6 frittatine di pasta napoletane.

Le vostre Frittatine di pasta napoletane sono pronte!

Frittatine di pasta napoletane
Frittatine di pasta napoletane 8

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 1 commento:

  • Stella ha scritto, 11-11-2019 20:15

    Le frittatine di maccheroni sono sempre state la mia passione, immancabili sia in pizzeria che in rosticceria, calde, con quel sapore unico. Ho provato a farle qualche volta in casa, ma il risultato non è stato proprio lo stesso. La cosa più difficile era come congelarle, ma sbagliavo perché mettevo la pastella prima e non dopo. Ora che ho visto la vostra ricetta, mi sembra più chiaro come potrei fare. Le proverò, intanto le mangio con gli occhi. Complimenti per l'idea floreale, una piccola graziosa variante.