PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Gnocchi di grano saraceno

* Link Affiliati Amazon

Se siete approdati su questa pagina e mi state leggendo, vuol dire che siete alla ricetta di ricette nuove, fatte con una farina che purtroppo non è molto usata in cucina e che certamente si dovrebbe usare di più. La ricetta che vi proponiamo in questa pagina sono gli Gnocchi di grano saraceno fatti in casa, senza glutine e senza uova, ma fatti solo con acqua e sale.

Preparare gli Gnocchi di grano saraceno è davvero semplice, in pratica si tratta dello stesso procedimento usato per preparare gli gnocchi all'acqua. Essendoci diversi tipi di farine, consiglio anche a voi di iniziare usando solo 150 gr di farina di grano saraceno e 150 gr di acqua e di aggiungere i restanti 30 gr di farina di grano saraceno solo se noterete che l'impasto è troppo morbido e non lavorabile, come è successo a me.

Suggerimento: per la preparazione di questi Gnocchi di grano saraceno abbiamo usato una tavola rigagnocchi, un tagliere antiscivolo in vetro e una spatola. Ecco dove potete acquistare gli stessi prodotti.

Rigagnocchi Questo Tagliere riga garganelli e gnocchi (*), in legno, potete acquistarlo cliccando sul link in rosso. Si tratta di un tavola rigagnocchi pratica da usare e che permette di rigare gli gnocchi e i garganelli in modo omogeneo.


Tagliere di bambù o bamboo Il tagliere che vedrete nelle nostre foto si chiama Tagliere in bambù Zeller (*) ed è disponibile in tre dimensioni (noi abbiamo usato il formato medio). Per vederlo basta cliccare sul link in rosso.


Tavola di protezione per piano da lavoro La Tavola di protezione per piano da lavoro in vetro trasparente (*), antiscivolo e resistente alle alte temperature, può essere usata anche come spianatoia. Le spatole, invece, le trovate qui: Spatole della Tescoma (*), utili per tagliare gli gnocchi.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Sformato di riso vestito di speck oppure Linguine al pesto di rucola.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Senza glutine)
  4. Calorie: 293 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare gli Gnocchi di grano saraceno:

  1. Farina di grano saraceno: 180 gr
    Acqua: 150 gr
  2. Sale: 1 cucchiaino
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Gnocchi di grano saraceno 20

Per preparare gli Gnocchi di grano saraceno versare in un tegame l'acqua, aggiungere il sale e mescolare per farlo sciogliere, poi scaldare l'acqua, aggiungere la farina di grano saraceno e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno.

Gnocchi di grano saraceno 1
Gnocchi di grano saraceno 2

Trasferire il composto su una spianatoia o un tagliere largo e iniziare a lavorare il composto con le mani, lavorandolo l'impasto lo stretto tempo necessario ad ottenere un panetto dalla consistenza omogeneo.

Gnocchi di grano saraceno 3

A quel punto, iniziare a formare dei cordoncini di circa un cm di diametro e tagliarli a pezzetti con un coltello o una spatola.

Gnocchi di grano saraceno 4
Gnocchi di grano saraceno 17

Quando avrete formato tutti gli gnocchetti, potete lasciarli così come sono, oppure potete passarli su una tavola rigagnocchi, oppure potete rigarli con i rebbi di una forchetta. Noi abbiamo usato una tavola rigagnocchi in legno.

Gnocchi di grano saraceno 5
Gnocchi di grano saraceno 9

In una pentola portare ad ebollizione dell'acqua salata e, quando bolle, aggiungere un filo di olio. Versare nell'acqua gli Gnocchi di grano saraceno ed attendere che tornino a galla. A quel punto, attendere pochi attimi e prelevarli con un mestolo forato, facendoli sgocciolare.

Gnocchi di grano saraceno 10
Gnocchi di grano saraceno 11

Man mano che sono cotti, trasferire gli gnocchi in una padella o in una terrina e condirli a piacere.

Servire subito gli Gnocchi di grano saraceno.

I vostri Gnocchi di grano saraceno sono pronti!

Gnocchi di grano saraceno 6
Gnocchi di grano saraceno 8
Gnocchi di grano saraceno

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 6 commenti:

  • rossana ha scritto, 14-03-2019 09:02

    Detto..fatto!!! Abbiamo mangiato questi gnocchi al nostro pranzo raduno amiche mensile e ci sono piaciuti tantissimo! Non li ho preparati io, ma la mia amica grandissima appassionata di cucina....io ho fatto la mia parte, portando PTT RICETTE nelle case delle mie amiche 😃😃😃😃 e quindi questa ricetta 🙈🙈🙈! Li abbiamo conditi nella maniera più semplice:un sughetto di pomodoro della dispensa della mia amica che ha il marito appassionato di orto! La consiglio assolutamente. La farina di grano saraceno, come hai scritto tu Maria, e' poco usata e sottovalutata, ma io la trovo deliziosa: rustica ma delicata e poi ha dei valori nutrizionali di degna nota. Io ho la fortuna di vivere in campagna e di avere a una manciata di km, un mulino in funzione e che dal 2017 ha rimesso in uso la macina a pietra...vi lascio solo immaginare il.profumo e il sapore! Se poi si pensa che con questo sole tiepido, abbiamo pranzato sul terrazzo, con lo sguardo sui campi......provate questi gnocchi: Buoni e salutari! Brava Maria! Sempre al top! Prossime vittime: Quelle belle pallotte di gnocchi con farina della polenta.......oh cielo Maria, andando avanti di questo passo, i nostri mariti chiederanno il divorzio perché non ci stanno dietro 😃😃😃😃😃

    • PTT Ricette ha scritto, 15-03-2019 00:59

      Ciao Rossana cara :) secondo me i primi ad essere felici sono proprio i mariti... o almeno il mio sperimenta sempre tutto con curiosità. Mi fa piacere vi siano piaciuti... io li ho fatti diverse volte per una mia amica, li ricordo con il pesto... e anche con il ragù. A proposito di appassionati di orto, siamo in periodo di semine, anche quest'anno avremo pomodori, peperoni e peperoncini, zucche, zucchine, barbabietole, insalate varie, biete, piselli e tutto quello che riusciamo a seminare. In effetti ho ortaggi di ogni genere (solo in in semi, per ora), e chissà se riuscirò a seminare davvero tutto, prima o poi... ma che soddisfazione. Comprendo bene la passione dei tuoi amici... Il mulino invece mi manca! Ecco, quello mi piacerebbe nei paraggi, tutt'altro sapore! Un abbraccio, a presto :)

  • Patty ha scritto, 08-12-2020 16:42

    Li vorrei provare... ma desideravo sapere se si mantengono callosi, come piacciono a me. E se si possono congelare da crudi.

    • PTT Ricette ha scritto, 08-12-2020 20:27

      Ciao Patty. Sì, sono molto callosi, e mantengono una cottura anche lunga, assaggiali. Io non ricordo di averli mai mangiati scotti. Riguardo il congelarli, generalmente congelo sempre la pasta fatta con acqua e farina/semola, ma questi in particolare non li ho mai congelati. Direi di provare tranquillamente. Se hai un tagliere di vetro, usa quello per congelarli, disposti su un solo strato, meglio non troppo sovrapposti. Non infarinarli troppo, non serve. In alternativa usa dei piatti piani e mettili in freezer per 1,5 ore. Trascorso questo tempo, puoi trasferirli in un sacchetto per surgelati e rimetterli velocemente in freezer. Se non si staccano, usa una spatola. Al momento della cottura, porta ad ebollizione l'acqua salata, versali nell'acqua ancora ghiacciati (non devi farli scongelare prima della cottura) e alza la fiamma per far riprendere presto calore all'acqua. Non appena ricomincia a bollire, abbassa la fiamma e quando vengono a galla assaggiali, ma possono stare ancora un po', come ti dicevo la cottura non li rovina. Fammi sapere, ciao.

  • Martina ha scritto, 03-01-2021 14:36

    Ho fatto gli gnocchi alla zucca con farina di grano saraceno ma mi son venuti un po’ troppo duri😔. Di solito quando li faccio con le patate e la farina normale mi vengono bene

    • PTT Ricette ha scritto, 03-01-2021 21:14

      Ciao Martina, è normale, è un impasto diverso da quello con altre farine. Se guardi le marche di pasta in commercio, noterai che tante volte la farina di grano saraceno viene spezzata con quella di semola. La farina di grano saraceno in sola purezza viene usata, ma poco. Chi è intollerante non può usare ogni altra farina, al massimo può spezzarla con farina per pasta senza glutine. Visto che tu usi anche farina tradizionale, la prossima volta puoi provare con un mix. Ricorda di fare degli gnocchetti sottili, perché se li fai grossi e spessi noterai ancora di più la callosità. Ciao.

Clicca qui per lasciarci un commento