PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi

Questa ricetta vi potrà sembrare un po' lunga, ma lo è solo la descrizione, perché in effetti è semplice e potrà essere la base per altre ricette gustose da provare. Gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi, con mozzarella e besciamella, sono un saporitissimo primo piatto che dovete sicuramente provare. Noi l'abbiamo realizzato, tra l'altro, senza glutine e senza lattosio, usando gli appositi ingredienti certificati senza glutine o senza lattosio.

Gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi possono essere visti come un modo diverso di preparare la pasta al forno, stavolta con farina di mais, trasformata in polenta e poi in dischi. Potete apportare alla ricetta tutte le modifiche che desiderate, io ho già in mente di rifarla con il ragù bolognese, cioè fatto con macinato, immagino che anche sarà gustosissimo!

Fateci sapere nei commenti se la provate, buona ricetta a tutti!


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Timballo di pasta con champignon, cotto e provolone oppure Caserecce alle cime di rapa.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo
  4. Calorie: 368 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 9 persone

Ingredienti per preparare gli Gnocchi di polenta:

  1. Farina di mais Fioretto: 500 gr
    Acqua: 2 lt
  2. Dado: 1

Ingredienti per condire gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi:

  1. Zucca: 400 gr
    Funghi porcini surgelati: 140 gr
  2. Funghi champignon surgelati: 140 gr
    Cipolle rosse di Tropea: 80 gr
  3. Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
    Prezzemolo: qualche foglia
  4. Basilico: qualche foglia
    Dado o sale: 5 gr

Ingredienti per preparare la Besciamella:

  1. Latte: 800 gr
    Burro: 25 gr
  2. Farina: 50 gr
    Sale: q.b.
  3. Noce moscata: q.b.
    Pepe: q.b.

Ingredienti per completare il condimento degli gnocchi di polenta:

  1. Mozzarella: 400 gr
    Parmigiano grattugiato: 50 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 23

Per preparare gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi occorre preparare la polenta la sera prima.

Versare in una pentola 2 litri di acqua e porla sul fuoco; aggiungere il dado spezzettato e mescolare per farlo sciogliere, poi aggiungere la farina di mais fioretto versata a fontana e, intanto che la versate, mescolare con una frusta a mano.

A questo punto, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, portare la polenta a cottura (dovrà cuocere per circa 30 minuti).

A cottura terminata, versare la polenta in una placca da forno (misure 35 cm x 30 cm) precedentemente foderata con carta forno e livellare la polenta; disporre sulla polenta un foglio di carta forno e, aiutandosi con dei guanti o presine da cucina per non scottarsi, livellare e pressare la polenta, ottenendo uno strato di spessore omogeneo.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 24

Lasciarla raffreddare per 2-3 ore, quindi metterla in frigo e lasciarla rassodare tutta la notte.

Tagliare la mozzarella a cubetti, metterli in un colino e riporre in frigo anche la mozzarella per tutta la notte, in modo che possa sgocciolare.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 7

L'indomani, lavare la zucca e tagliarla a dadini, poi tritare anche la cipolla rossa di Tropea.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 1
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 2

Versare in una padella tre abbondanti cucchiai di olio extravergine di oliva e scaldarlo, poi aggiungere la cipolla di Tropea tritata e farla appassire su fiamma dolce, sempre mescolando per non farla bruciare.

Aggiungere la zucca, i funghi porcini, i funghi champignon e farli cuocere. Per dare sapore potete usare un dado sbriciolato o del sale. In commercio trovare dei dadi biologici senza glutine e senza lievito.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 3

Quasi a fine cottura, aggiungere anche il basilico tritato e il prezzemolo.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 5

Intanto che cuociono zucca e funghi, preparare la besciamella fatta in casa: mettere il burro a cubetti in una pentola e scaldarlo su fiamma dolce per farlo fondere, a quel punto aggiungere la farina e mescolare energicamente, poi aggiungere un poco di latte e mescolare ancora fino a quando la farina si sarà sciolta, a quel punto versare il restante latte, poco alla volta e mescolando. Aggiungere anche il sale, il pepe e la noce moscata.

Far continuare la cottura della besciamella fino a farla diventare più densa (occorrono circa 10 minuti dall'ebollizione del latte). E' normale che la besciamella resti un po' liquida, perché deve essere distribuita sugli gnocchi di polenta. Se fosse troppo densa non si riuscirebbe a distribuire bene.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 4

A questo punto tutte le preparazioni base sono pronte e possiamo procedere preparando gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi.

Con un coppapasta di 8 cm di diametro ricavare dei dischetti di polenta, lasciando quanta meno polenta di scarto possibile. Nota: di tutta la polenta preparata, ne sono avanzati circa 750 gr, che ho conservato in una terrina in frigo ed ho cucinato il giorno dopo con parmigiano e del sugo fatto con salsa, capperi, aglio, olio, basilico, sale.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 6

Prendere ciascun dischetto di polenta e, con un coltello, dividerlo a metà, ottenendo due dischetti.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 11

Versare nel condimento di zucca e funghi una parte della besciamella preparata e mescolare.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 8

Prendere una pirofila e coprirne il fondo con un po' di besciamella e un po' di condimento di zucca e funghi. Le dimensioni della pirofila utilizzata: 26 cm x 22 cm.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 9
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 10

Coprire tutta la superficie con uno strato di dischetti di polenta (9 dischetti).

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 15

Distribuire sui dischetti un po' di besciamella, spolverare con metà dose di parmigiano grattugiato ed aggiungere metà dose di condimento di zucca e funghi, distribuendolo su tutti i dischetti di polenta.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 12
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 13

Formare sulla superficie un altro strato di dischetti di polenta e aggiungere altra besciamella.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 14
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 16

Aggiungere i 2/3 di mozzarella e coprire con un terzo strato di dischetti di polenta.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 17
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 18

Coprire la polenta con la restante besciamella, aggiungere il restante condimento di zucca e funghi e spolverare il tutto con il restante parmigiano.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 19
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 20
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 21

Infornare gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi e farli cuocere a 180 gradi per 60 minuti, quindi alzare la temperatura e farli gratinare sulla superficie.

Gli Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi saranno pronti quando la superficie sarà dorata. A quel punto spegnere il forno e lasciare gli gnocchi al caldo ancora per 30 minuti (in questo modo si asciugheranno un altro po').

I vostri Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi sono pronti.

Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 25
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi 22
Gnocchi di polenta al forno con zucca e funghi

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.