PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips

La pasta di cui vi parleremo oggi è realizzata con la trafila funghi e sono i Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips. Se li proverete, penso proprio che conquisterà anche voi, come ha conquistato noi. Non abbiamo atteso i consueti tre giri per ottenere i classici funghi, ma ci siamo fermati a circa 1,5, massimo 2 giri, ed abbiamo ottenuto la pasta come la vedere in foto, non troppo piena, ma per noi molto particolare. Ecco il motivo del loro nome, i "Mezzi funghi". Trattandosi di un formato di pasta corta, si sposa benissimo con tutti i sughi e salse dense. La prossima volta che faremo la pasta fatta in casa, faremo i classici funghi, in modo da farvi vedere la differenza.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Sagne abruzzesi oppure Ravioli di ricotta e spinaci.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Pasta fresca fatta in casa)
  4. Tempo di preparazione:
  5. Tempo totale:
  6. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips:

  1. Semola rimacinata di grano duro (quii La Molisana): gr
    Acqua: gr
  2. Olio extravergine di oliva: gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 8

Per preparare i Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips abbiamo usato della semola rimacinata fredda di freezer, quindi, prima di iniziare la preparazione della pasta, mettete la sdmola in freezer per un paio di ore o, in alternativa, tenete conto che potrebbe occorrere un po' meno acqua (circa un cucchiaio in meno).

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 1

Al momento di preparare la pasta, setacciate la farina, pesate l'acqua e aggiungete nell'acqua anche l'olio di oliva. Accendete la Pasta Maker Philips, scegliete il programma di pasta semplice, togliete il coperchio e versate nel cestello la semola rimacinata. Rimettete il coperchio, avviate l'impasto e aggiungete i liquidi nel cestello (acqua e olio), versandoli a filo ma velocemente.

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 2
Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 3
Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 4

Lasciate continuare l'impasto e quando inizierà l'estrusione eliminate la prima pasta estrusa e rimettetela nel cestello fermando momentaneamente la macchina. Se vedete che la pasta estrusa è molto frastagliata, vuol dire che l'impasto ha bisogno ancora di un paio di cucchiai di acqua, e in questo caso occorre ripetere l'impasto.

Ora occorre spendere due parole anche sui funghi: come vedete, abbiamo preparato dei mezzi funghi, che sembrano più dei cappellini cinesi, i dǒu lì, quelli che probabilmente tutti conosciamo, di paglia, larghi e a punta. Per ottenerli abbiamo tagliato la pasta a circa un giro e mezzo. Se volete i veri funghi, occorre farle fare almeno 3 giri completi.

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 5

Una volta esaurito l'impasto presente nel cestello, lasciate riposare la pasta per 30 minuti almeno, quindi cuocetela in abbondante acqua bollente salata e scolatela dopo qualche minuto di cottura, in media 1,5 minuti dopo che saranno saliti a galla.

Come tutta la pasta di grano duro, anche i Mezzi funghi di semola possono essere congelati molto facilmente, per poi usarli all'occorrenza. Per congelarli dovrete usare un vassoio di vetro o plastica e metterli nel congelatore per un'ora su un unico strato. Quando i Mezzi funghi saranno congelati, potrete trasferirli in un sacchetto e rimetterli in freezer.

Passiamo alla cottura della pasta congelata. Cuocere la pasta congelata è semplice: senza farla prima scongelare, buttatela in acqua bollente e salata e alzate la fiamma per qualche minuto, in modo che l'acqua riprenda presto bollore. A quel punto, riabbassate la fiamma e fate continuare la cottura come di solito. Nota: la pasta congelata non va mai fatta scongelare prima della cottura in quanto perderebbe consistenza diventando molle e umida. Una volta scongelata, poi, la pasta va consumata e non può essere ricongelara.

I Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips sono pronti!

Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 7
Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips
Mezzi funghi di semola con Pasta Maker Philips 6

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.