PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips

Di tanto in tanto mi piace preparare un nuovo tipo di pasta fatta in casa con la Pasta Maker Philips ed oggi ho provato la Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips. Il formato "funghi" sono una trafila che ho acquistato su Pastidea ed è un formato di pasta che mi piace molto, se anche voi avete questa macchina provate a cercarlo. Se invece non la conoscete, vi descriviamo questa meravigliosa macchina nell'articolo: Pasta Maker Philips.

Tornando invece alla nostra pasta fresca fatta in casa, trovate la farina di piselli facilmente in internet, nel caso non fosse possibile acquistarla al supermercato. Prima di usarla, ho preferito denaturarla dal momento che la pasta cuoce molto velocemente. Per altre informazioni vi lascio il nostro articolo Denaturare le farine di legumi.

Le dosi sono per 4 persone e ogni porzione pesa all'incirca 130 gr. La pasta può essere anche congelata per poi usarla all'occorrenza, in modo pratico e veloce. Ora vi lasciamo alla ricetta della Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips, se avete dubbi o domande, scrivetecele nei commenti.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Gigli toscani con carciofi e speck oppure Gramigna con Pasta Maker Philips.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Pasta fresca fatta in casa)
  4. Calorie: 412 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips:

  1. Semola di grano duro (non rimacinata): 380 gr
    Farina di piselli : 100 gr
  2. Acqua: 171 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips 5

Per preparare la Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips versate la semola di grano duro e la farina di piselli (precedentemente setacciata) in una terrina e mescolate bene con un cucchiaio per amalgamarle. Pesate l'acqua necessaria e tenetela da parte.

Accendete la Pasta Maker Philips e selezionate il tipo di pasta all'uovo, poi versate nel cestello il mix di polveri, chiudete la macchina con il coperchio e avviate l'impasto.

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips 1

Versate nel cestello l'acqua e fate continuare l'impasto per il tempo indicato sul display.

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips 2

A fine impasto, la Pasta Maker Philips inizierà l’estrusione. Probabilmente la prima pasta trafilata sarà frastagliata. Basterà accumularla, finché non vedete che inizia ad essere liscia. A questo punto, mettete in pausa la macchina, rimuovete il coperchio e rimettete la pasta estrusa e frastagliata nel cestello. Fate continuare l'estrusione, tagliando la pasta con cadenza regolare, dopo circa un giro e mezzo o due giri.

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips 3

Man mano che tagliate la pasta, posizionatela su un tagliere di legno o su una tavoletta per la pasta. Quando l'impasto a disposizione sarà terminato, potete cuocere la pasta o potete lasciarla riposare per qualche ora prima di cuocerla. Dopo averla fatta riposare, la pasta può anche essere congelata, ma per non farla attaccare è consigliabile congelarla su un tagliere di plastica o vetro. Solo quando sarà congelata potrete trasferirla in un sacchetto per freezer e rimetterla velocemente nel congelatore.

Per quanto riguarda la cottura, la Pasta funghi di farina di piselli e semola cuoce molto velocemente. Portate ad ebollizione dell'acqua, salatela e aggiungete un filo di olio extravergine di oliva. Non appena l'acqua bolle, versateci dentro la pasta fresca senza mescolare e, quando la pasta inizierà a salire a galla, potete mescolarla. Dal momento in cui sale a galla la pasta è pronta, tuttavia assaggiatela per controllare che la cottura sia di vostro gradimento.

Nel caso la pasta fosse congelata, va cotta ancora congelata e direttamente in acqua bollente. La pasta ghiacciata farà abbassare un po' la temperatura dell'acqua, quindi, per far riprendere in fretta la temperatura di ebollizione, alzate un poco la fiamma dopo aver versato la pasta e riabbassatela quando l'acqua inizia a bollire nuovamente. In entrambi i casi, una volta cotta la pasta può essere scolata oppure può essere prelevata dall'acqua di cottura con un mestolo forato.

La Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips è pronta!

Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips
Pasta funghi di farina di piselli e semola con Pasta Maker Philips 4

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.