PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips

La ricetta che oggi vi proponiamo sono i Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips, un formato di pasta fresca di grano duro preparata solo con semola e acqua. La trafila usata è della Pastidea e la preparazione, come al solito, è veloce con la Pasta Maker. I riccioli sono un formato di pasta che noi amiamo molto, perché catturano il condimento e lo custodiscono, pronti per consegnarcelo all'assaggio.

Tra un impegno e l'altro talvolta capita di non riuscire a preparare la pasta fatta in casa al momento e oggi abbiamo deciso di congelarne un po' proprio per quelle giornate in cui andiamo di fretta. In questo modo la nostra amata pasta fatta in casa non mancherà. Nel procedimento vi spiegheremo anche come congelarla, se volete provare.

Perché preparare la pasta fatta in casa? Beh, è un piacere e da soddisfazione, un po' come accade con il pane fatto in casa, e preparandola in casa abbiamo anche modo di scegliere la farina che utilizzeremo. Provate e vedrete. Ora vi lasciamo alla ricetta dei Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips, a presto!


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Penne di semola con Pasta Maker Philips oppure Ravioli di ricotta e spinaci.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Pasta fresca fatta in casa)
  4. Calorie: 355 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips:

  1. Semola rimacinata: 410 gr
    Acqua: 175 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 7

Per preparare i Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips setacciate in una terrina la semola rimacinata di grano duro, poi avviate la Pasta Maker e versate la semola nel cestello. Avviate la macchina, dopo aver riposizionato il coperchio, e versate nel cestello anche l'acqua, a filo ma velocemente.

Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 1
Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 2

Lasciate lavorate l'impasto per il tempo necessario. La macchina inizierà l'estrusione in modo automatico, ma dovrete eliminare la prima pasta che fuoriesce in quanto sarà esteticamente meno liscia e più frastagliata.

Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 3
Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 4

Non appena vedete che la pasta inizia ad essere liscia, fermate momentaneamente la macchina e rimettete nel cestello la pasta già estrusa, poi rimettete a posto il coperchio e continuate con l'estrusione fino ad esaurire tutto l'impasto. Non occorre infarinare la pasta perché essendo a bassa idratazione non si attaccherà. Generalmente consigliamo di usare un tagliere di legno per la preparazione della pasta, in alternativa ci sono dei vassoi forati specifici per la pasta fatta in casa.

Una volta terminata l'estrusione, lasciate riposare la pasta 30-45 minuti, intanto che preparate il condimento, poi cuocetela in acqua bollente salata.

Come congelare la pasta fatta in casa

Se volete, potete anche congelare i Riccioli di grano duro: in questo caso lasciate riposare la pasta sul tagliere di legno per circa 2 ore a temperatura ambiente, poi trasferitela in due sacchetti per surgelati (fate 2 dosi da circa 240 gr) e metteteli in freezer. Dopo 30 minuti agitate delicatamente i sacchetti e ripetetelo dopo altri 30 minuti. In questo modo la pasta non si attaccherà. Se anche doveste dimenticare di girarli, non preoccupatevi perché si staccheranno abbastanza facilmente.

Al momento di cuocerla, con le dita staccare i pezzi di pasta congelati e calate i Riccioli di grano duro in acqua bollente salata ancora congelati, alzate la fiamma per far riprendere velocemente l’ebollizione e non mescolate inizialmente. Quando vedete che l'acqua inizia a fare un po' di schiuma, abbassate la fiamma e, quando la pasta inizierà a salire a galla, mescolatela delicatamente. Potete scolare la pasta circa 2 minuti dopo che è salita a galla, comunque assaggiatela in modo da scolarla quando sarà di vostro gusto.

I Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips sono pronti!

Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 5
Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips 6
Riccioli di grano duro con Pasta Maker Philips

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.