PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Panada con riso e carciofi

In questa ricetta scopriremo come preparare una saporita Panada con riso e carciofi, una variante della classica Panada sarda, da servire come primo piatto. La ricetta tradizionale della Panada sarda prevede l'uso di una pasta preparata con farina, strutto e acqua, mentre nella nostra ricetta la prepareremo con pasta brisée, per rendere la ricetta più veloce da realizzare, inoltre i classici ripieni sono di anguilla, carne o di soli carciofi, mentre noi la prepareremo con riso, zafferano, bottarga di muggine e carciofi.

Questa ricetta è stata realizzata da Moma (Le ricette di Moma).

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Insalata di riso (4) oppure Risotto con zucca e salsiccia su cialda di parmigiano.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Moma
  3. Tipo di piatto: Primo (Ricetta sarda)
  4. Calorie: 928 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare la Panada con riso e carciofi:

  1. Riso Carnaroli: 200 gr
    Pasta brisée rotonda: 2 rotoli
  2. Carciofi spinosi sardi piccoli: 20
    Zafferano: 2 bustine
  3. Aglio: 1 spicchio
    Prezzemolo tritato: 1 ciuffo
  4. Brodo vegetale bollente: abbondante
    Sale: q.b.
  5. Pepe: q.b.
    Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai colmi
  6. Bottarga di muggine: abbondante
    Vino bianco secco: 1/2 bicchiere
  7. Pecorino sardo grattugiato: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione della Panada con riso e carciofi cuocendo il risotto: versare un filo di olio in una padella e farvi soffriggere l'aglio tritato.

Unire i carciofi precedentemente puliti e farli insaporire per bene, poi unire il riso e farlo tostare, amalgamando con un cucchiaio di legno.

Unire il vino bianco e farlo sfumare, poi unire qualche mestolo di brodo vegetale bollente e portare ad ebollizione; a quel punto abbassare la fiamma e portare il riso a cottura, aggiungendo, quando sarà necessario, altro brodo bollente.

Quando il riso risulterà quasi pronto, unire lo zafferano sciolto in un po' di brodo, il prezzemolo tritato, salare e pepare.

Spegnere il fuoco, aggiungere abbondante bottarga e mantecare con un filo d'olio di oliva e del pecorino sardo grattugiato. Lasciar stiepidire.

Quando sarà il momento di completare la Panada con riso e carciofi, foderare una teglia con uno dei due rotoli di pasta brisée, facendola risalire anche lungo i bordi; versare nella teglia il riso, livellarlo e coprire la Panada con l'altro rotolo di pasta brisée.

Sigillare bene il bordo tutt'intorno e bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta; spennellare la superficie con dell'olio di oliva, infornarla e farla cuocere a 180 gradi (forno già caldo e ventilato) per circa 45 minuti, o comunque fino a quando superficie non diventerà dorata.

Terminata la cottura, sfornare la Panada con riso e carciofi e lasciarla stiepidire, poi trasferirla su un piatto da portata e servirla.

La vostra Panada con riso e carciofi è pronta!

Panada con riso e carciofi 1
Panada con riso e carciofi

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.