PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Risotto alla pescatora

Oggi presentiamo la ricetta per preparare il Risotto alla pescatora, con gamberetti, cozze, calamari e vongole. Il Risotto alla pescatora è una ricetta di Rossella Buonocore, che partecipa così alla "sfida con ricette" (ricette con riso), organizzata da In cucina con Enza.

Questa ricetta è stata realizzata da Rossella Buonocore.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Bucatini cacio, pepe e cozze oppure Trofie alla ligure.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Rossella Buonocore
  3. Tipo di piatto: Primo (Risotti, Pesce)
  4. Calorie: 616 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare il Risotto alla pescatora:

  1. Riso: 350 gr
    Gamberetti sgusciati: 300 gr
  2. Cozze sgusciate: 200 gr
    Calamari puliti e tagliati a pezzetti: 300 gr
  3. Vongole sgusciate: 200 gr
    Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
  4. Brodo vegetale: 1 lt
    Prezzemolo: 1 cucchiaio
  5. Vino bianco secco: 1/2 bicchiere
    Sale: q.b.
  6. Aglio: 1 spicchio
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

In un tegame capiente far rosolare nell'olio di oliva uno spicchio di aglio; aggiungere i calamari e amalgamare, poi unire le cozze, le vongole, i gamberetti e farli cuocere per qualche minuto.

Aggiungere il riso e farlo tostare qualche minuto; unire il vino bianco e farlo sfumare; coprire il riso con il brodo e portarlo a cottura.

A fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato e servire.

Buon appetito con il Risotto alla pescatora.

Risotto alla pescatora

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.