PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Risotto alla piemontese

Il Risotto alla piemontese è uno squisito risotto bianco cremoso e dal gusto delicato, preparato con brodo, cipolla, vino bianco, burro e grana grattugiato. Un primo piatto semplice, ma che piace sempre. Il Risotto alla piemontese viene preparato con una noce di burro e senza olio, ma, se per qualche motivo non volete usare solo burro, potete usare un cucchiaio di olio e una piccola noce di burro, che garantirà al comunque al risotto il caratteristico sapore di burro al piatto, restando tuttavia più leggero. Il nostro risotto ha una leggera colorazione rosa dovuta alla cipolla rossa, ma, se volete un risotto bianco, usate pure una cipolla bianca.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Pasta con crema di gorgonzola oppure Grano saraceno e zucca.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Risotti)
  4. Calorie: 458 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare il Risotto alla piemontese:

  1. Riso Arborio oppure riso Carnaroli: 170 gr
    Vino bianco secco: 40 ml
  2. Brodo vegetale: 700 gr
    Cipolle bianche o rosse: 25 gr
  3. Grana Padano oppure parmigiano grattugiato: 20 gr
    Burro: 20 gr
  4. Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Risotto alla piemontese 8

Iniziamo la preparazione del Risotto alla piemontese preparando il brodo vegetale, poi mettetelo da parte. Se volete prepararlo in casa, è molto semplice, vi lasciamo la ricetta del Brodo vegetale fatto in casa. Dopo, tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in una padella o un tegame con metà dose di burro, mantenendo bassa la fiamma per non far bruciare la cipolla.

Risotto alla piemontese 1

Aggiungete quindi il riso e fatelo tostare 2 minuti, mescolandolo con un cucchiaio di legno, poi aggiungete il vino e fatelo evaporare, stavolta a fiamma un po' più alta.

Risotto alla piemontese 2
Risotto alla piemontese 3

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete 4 mestoli di brodo vegetale bollente e fate cuocere il riso mescolandolo di tanto in tanto.

Risotto alla piemontese 4

Quando sarà necessario ancora altro brodo, aggiungetelo, ma poco per volta e senza allagare il riso. Quasi a fine cottura aggiustate anche di sale.

A fine cottura il risotto dovrà essere morbido, non asciutto, e nemmeno troppo brodoso. Potete comunque regolarvi a vostro piacere con la cottura: se preferite un Risotto alla piemontese più asciutto, fatelo cuocere qualche minuto in più oppure regolate aggiungendo meno brodo, mentre, se preferite un risotto più morbido e cremoso, all'onda, allora basterà aggiungere qualche cucchiaio di brodo bollente in più (un paio di cucchiai dovrebbero bastare).

Risotto alla piemontese 5

Quando il riso sarà cotto, aggiungete il grana grattugiato, il restante burro, mescolate e mantecate.

Risotto alla piemontese 6

Lasciate riposare il Risotto alla piemontese circa 3 minuti, poi impiattatelo e servitelo.

Il Risotto alla piemontese è pronto!

Risotto alla piemontese
Risotto alla piemontese 7

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.