PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Risotto con verza passata

Il riso e verza è un piatto che preparavano sempre mia nonna e mia madre, un piatto caldo, caldissimo, di quelli che mangi lentamente ma che assapori ad ogni cucchiaio. Tempo fa vi proposi la ricetta del riso con la verza, oggi parliamo ancora una volta di riso e verza, ma in una veste diversa, più cremosa: il Risotto con verza passata. La verza passata, frullata con un frullatore ad immersione nel mio caso, rende il risotto cremoso, ma con lo stesso sapore di sempre. Potete realizzare questo piatto anche se vi è avanzata della verza e volete usarla per preparare un altro piatto.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Risotto limone, salvia e zenzero oppure Risotto allo zafferano.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Risotti)
  4. Calorie: 462 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare il Risotto con verza passata:

  1. Verza: 420 gr
    Passata di pomodoro: 70 gr
  2. Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
    Capperi: q.b.
  3. Sale: q.b.
    Origano: 1 presa
  4. Basilico: q.b.
    Aglio: un poco
  5. Riso Arborio: 160 gr
    Brodo vegetale: 500 gr
  6. Parmigiano: 25 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Risotto con verza passata 5

Iniziamo la preparazione del Risotto con verza passata lavare la verza dopo averla divisa foglia per foglia e scolarla. Mettere in una pentola due cucchiai di olio di oliva, la passata di pomodoro, i capperi dissalati, un pizzico di aglio e scaldare la pentola, poi aggiungere qualche cucchiaio di acqua, la verza, l'origano, un po' di basilico tritato, salare un poco, coprire con coperchio e far cuocere finché la verza non avrà ridotto il suo volume a circa la metà. A quel punto togliere il coperchio e far continuare la cottura fino a quando la verza non sarà cotta.

Risotto con verza passata 1

Intanto, in una pentola a parte, preparare il brodo, poi aggiungerlo alla verza cotta, riportare ad ebollizione e aggiustare di sale. Frullare la verza con un frullatore ad immersione.

Risotto con verza passata 2

Aggiungere il riso e, mescolando di tanto in tanto, portarlo a cottura. Il tempo di cottura è indicato sulla confezione del riso. Solo se necessario, aggiungere un altro po' di brodo bollente, senza esagerare perché il risotto dovrà essere cremoso, non brodoso.

A fine cottura, aggiungere anche quasi tutto il formaggio grattugiato e mescolare, poi impiattare e servire il risotto con un altro po' di parmigiano grattugiato e basilico tritato.

Il Risotto con verza passata è pronto!

Risotto con verza passata 4
Risotto con verza passata
Risotto con verza passata 3

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.