PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Stiacciata unta - Dolce toscano

Ecco come preparare la Stiacciata unta, dolce tradizionale fiorentino, tipico del periodo di Carnevale e predecessore della schiacciata alla fiorentina!

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Torta Nesquik (2) oppure Schiacciata alla fiorentina.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta, Ricetta toscana)
  4. Calorie: 344 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 12 persone

Ingredienti per preparare la Stiacciata unta:

  1. Pasta per pane lievitata: 700 gr
    Zucchero: 100 gr
  2. Tuorli: 5
    Sale: un pizzico
  3. Scorza grattugiata di limone o arancia: 1
    Strutto di maiale: 140 gr
  4. Zucchero vanigliato: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Impastare molto delicatamente la pasta di pane con lo zucchero, 4 tuorli d'uovo, il sale, la scorza di limone (o di arancia) e 110 gr di strutto di maiale. Lasciare lievitare l'impasto per 3 ore, coperto da un panno.

Aggiungere, sempre amalgamando delicatamente, i restanti 30 gr di strutto e il tuorlo.

Disporre il composto in una teglia rettangolare unta, lasciarlo lievitare per un'ora. Quindi infornarlo a 180 gradi (forno preriscaldato) fino a quando la crosta non sarà diventata dorata.

Estrarre dal forno, spolverare abbondantemente con lo zucchero vanigliato e servire tiepida.

Nota: nella Stiacciata unta è possibile sostituire 60 gr di strutto di maiale con 60 gr di ciccioli.

La vostra Stiacciata unta è pronta!

PTT Ricette

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.