PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Ricetta base per preparare la Pasta all'Uovo

In questa pagina spiegheremo some preparare in casa e facilmente l'impasto della , un impasto realizzato con uova e farina. Quando si fa la pasta fatta in casa, è facile calcolare quante uova e quanta farina utilizzare per ogni commensale: basta infatti considerare un uovo e 100 gr di farina a testa.

Una volta steso l'impasto della in lunghe sfoglie, i tipi di formato di pasta all'uovo che potremmo preparare sono tanti: dalle tagliatelle ai tagliolini, le sfoglie per la lasagna, le fettuccine, i maltagliati, i quadrucci. Proprio i quadrucci, tra l'altro, sono un caro ricordo della mia infanzia: ricordo molto bene mia madre quando preparava la pasta all'uovo, la stendeva in sfoglie e, dopo averle arrotolate a mano, le tagliava, prima in un senso, poi nell'altro. E così anche io ho imparato a farli.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Tagliatelle con salsiccia di Norcia e rucola oppure Pizzoccheri con bietola.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Pasta fresca fatta in casa)
  4. Calorie: 403 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare la Pasta all'uovo fatta in casa:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 400 gr
    Uova: 4
  2. Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Su un piano di lavoro, preferibilmente in legno, versare la farina a fontana e creare un incavo abbastanza largo al centro, in cui si andranno a rompere le uova. Aggiungere il sale e, con una forchetta, amalgamare lentamente le uova con la farina, sbattendole e stando attenti a prendere poca farina per volta per non far colare via le uova.

Quando non sarà più possibile amalgamare con la forchetta, impastare con le mani, energicamente e fino a quando l'impasto non risulterà liscio, morbido ed omogeneo. Se l'impasto dovesse essere troppo morbido e appiccicoso, unire altra farina; nel caso fosse troppo secco, aggiungere poca acqua.

A questo punto, formare una pagnotta rotonda, foderarla con la pellicola trasparente e lasciarla riposare per un'ora.

Trascorso questo periodo, sul ripiano precedentemente infarinato stendere la pasta con un matterello e lavorarla come si desidera.

A seconda del tipo di pasta fresca che si ha intenzione di preparare, la sfoglia verrà stesa ad una certa altezza; quella per la preparazione dei tordelli o per le sfoglie della lasagna è di 2 mm.

Al momento di cuocere la pasta all'uovo, salare l'acqua quando bolle ed aggiungere nell'acqua anche un filo di olio extravergine di oliva: aiuterà a non far attaccare la pasta.

Pasta fatta in casa

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.