PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pane toscano - Specialità toscana

Il Pane toscano viene preparato senza sale (pane sciocco) ed è ottimo per accompagnare cibi abbastanza saporiti o speziati, salumi e formaggi. Il Pane toscano fresco, al pari del pane toscano raffermo, viene usato in tantissime ricette tipiche.
Per rendere meno laborioso l'impasto manuale, la pagnotta può essere preparata anche con la macchina del pane, unendo tutti gli ingredienti necessari per prepararla.

Leggi storia e curiosità sul Pane toscano.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Nota: cerchi altre ricette per preparare il pane? Prova la Ricetta della Treccia dolce al latte oppure la Ricetta del Pane dolce (al latte).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Tipo di piatto: (Pane, Ricetta toscana)
  4. Calorie: 246 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 7 persone

Ingredienti per preparare il Pane toscano:

  1. Farina di grano tenero Tipo 0: 500 gr
    Acqua: 300 ml
  2. Zucchero: 1 cucchiaino raso
    Lievito di birra fresco: 1/2 cubetto
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

In una ciotola capiente preparare la biga(*) impastando 100 gr di farina con 50 ml di acqua tiepida, 5 gr di lievito di birra e lasciar lievitare per 12 ore coprendo la ciotola con una pellicola trasparente. L'impasto deve essere lavorato abbastanza per renderlo omogeneo.

Nota: il processo di lievitazione è influenzato anche dalla temperatura dell'ambiente: più è alta la temperatura, prima l'impasto lieviterà. Viceversa, temperature basse allungano i tempi di lievitazione. Quindi, se la temperatura dell'ambiente è alta, lasciare lievitare circa un'ora e mezza e poi mettere l'impasto in frigo.

Quando la biga sarà pronta, versare la biga in una pirofila capiente, unire l'altra acqua, la farina, lo zucchero, il lievito e impastare energicamente fino ad ottenere una pagnotta di pasta omogenea, elastica, morbida e non appiccicosa (aggiungere altra farina se necessario). Lasciare riposare il tempo necessario alla lievitazione (all'incirca un'ora) avendo cura di coprire la pirofila con un panno umido per non far seccare l'impasto.

Quando la pasta sarà lievitata, versarla su un piano, darle la forma di una pagnotta rotonda e metterla in una teglia bassa, capiente e foderata con carta forno. Coprirla con un panno umido e lasciar riposare per un'altra ora.

Quindi infornare a 200 gradi per 40-50 minuti. Quando il pane sarà pronto, spegnere il forno e lasciarlo al suo interno per altri 10 minuti così da ottenere una crosta più croccante. Estrarre e lasciar raffreddare su una gratella.

Nota: Il tipico Pane toscano dovrebbe essere cotto nel forno a legna. La sua caratteristica è di essere completamente privo di sale, quindi è ideale per accompagnare cibi particolarmente saporiti, come prosciutto toscano tagliato a mano, o anche piccanti.

(*) La biga è un preimpasto lasciato fermentare per diverse ore (da 12 a 48) e viene impiegato nella panificazione. L'impiego della biga permette di ottenere un prodotto con maggiore digeribilità, tempi di conservazione più lunghi, ma anche più saporito e profumato, oltre che con una mollica più compatta.

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 5 commenti:

  • Luca ha scritto, 25-10-2015 19:02

    BUONISSIMO! Complimenti per la ricetta!!!

    • PTT Ricette ha scritto, 27-10-2015 02:07

      Luca mille grazie, a presto

  • Iván ha scritto, 10-08-2016 17:17

    La biga viene fatta lievitare 12 ore nel frigo o fuori?

    • PTT Ricette ha scritto, 12-08-2016 00:44

      Ciao Ivan, mettilo in frigo, ora lo aggiungo anche nella ricetta. A presto.

  • Iván ha scritto, 15-08-2016 13:19

    Grazie!! ;)