PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Cantucci all'arancia - Dolce toscano

I Cantucci all'arancia sono una variante dei Cantucci, biscotti toscani tipicamente preparati con mandorle. Questi Cantucci all'arancia hanno un delicato sapore e profumo, ulteriormente arricchito da un leggero aroma al limone. Provali subito!

Leggi storia e curiosità sui Cantucci.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Se sei interessato ad altre ricette di Cantucci, scopri anche
- i Cantucci di Siena
- i Cantucci al cacao
- i Cantucci al cioccolato
- i Cantucci con uvetta
- i Cantucci con ciliegie candite
- i Cantucci al limone

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ricetta toscana, Biscotti)
  4. Calorie: 342 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 12 persone

Ingredienti per preparare i Cantucci all'arancia:

  1. Farina: 650 gr
    Margarina: 100 gr
  2. Zucchero: 190 gr
    Tuorli: 1
  3. Uova: 3
    Sale: 1/2 cucchiaino
  4. Vanillina: 1 bustina
    Scorza grattugiata di arancia grande e non trattata: 2
  5. Polpa di arancia: 2 cucchiai
    Scorza grattugiata di limone piccolo e non trattato: 1
  6. Lievito per dolci: 1/2 bustina
    Tuorli sbattuti: 1
  7. Latte: un filo
    Scorza grattugiata di arancia piccola e non trattata: 1
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Sbattere le uova, il tuorlo e lo zucchero con una frusta elettrica e a lungo, fino a ottenere un composto soffice e chiaro.

Unire la scorza grattugiata delle arance, la scorza grattugiata del limone, la polpa di arancia, la vaniglia, il sale, la margarina a temperatura ambiente e sbattere ancora, amalgamando tutti gli ingredienti.

A questo punto, unire il lievito e la farina versata poco alla volta; quando non sarà più possibile usare la frusta elettrica, impastare a mano.

Foderare una teglia con carta da forno e dividere il composto in tre parti uguali; formare tre filoncini lunghi circa 30 cm ciascuno e adagiarli nella teglia; lasciarli riposare per 30 minuti.

Ora, cospargere di scorza grattugiata dell'arancia piccola i tre filoncini e, con il tuorlo sbattuto e unito ad un filo di latte, spennellarli senza portar via la scorza dell'arancia.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e infornare la teglia con i tre filoncini per 45 minuti circa.

Trascorso questo periodo, estrarre la teglia, far raffreddare i filoncini per 15 minuti e tagliarli diagonalmente (tra un taglio e l'altro va lasciato circa 1-1,5 cm). Si otterrano, così i biscotti cantuccini nella loro la tipica forma.

Disporre nuovamente i cantuccini nella teglia e infornarli per altri 20 minuti facendoli ulteriormente biscottare, prima da un lato, poi dall'altro, a 140 gradi.

Sfornare i Cantucci all'arancia, disporli su una griglia e lasciarli raffreddare prima di consumarli.

Cantucci all'arancia

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • Anna ha scritto, 18-05-2021 10:45

    La cottura dei filoncini 45 minuti non e' un errore? tutte le altre ricette che ho visto dicono 10-15 minuti della prima cottura.

    • PTT Ricette ha scritto, 18-05-2021 11:35

      Ciao Anna, 10-15 minuti potrebbero essere davvero pochi. I biscotti cuociono in 10 minuti o poco più, mentre i filoncini devono cuocere e diventare leggermente croccanti, per essere quindi tagliati e infornati nuovamente. Questi sono lunghi panetti di impasto (30 cm), non devono restare crudi all'interno. Non sono nemmeno molto sottili, come vedrai, ma panetti un po' più larghi. Allora per non sbagliare, dal momento che diversi forni cuociono in modo differente e che la stessa larghezza e lunghezza dei panetti può variare, ti consiglio di controllare tu stessa la cottura basandoti sulla doratura dei filoncini. Non appena vedi che si formano delle crepe e/o che i filoncini sono dorati, puoi sfornarli. Puoi anche fare una prova stecchino per controllare l'umidità all'interno. Ciao.

Clicca qui per lasciarci un commento