PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Ricciarelli (2)

Oggi proponiamo la ricetta per preparare i Ricciarelli, deliziosi biscotti toscani molto delicati e profumati alle mandorle, conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo!

Questa ricetta è stata realizzata da Rosaria (Golosità sfiziose).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Biscotti al cocco (1) oppure Amaretti sardi.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Golosità sfiziose
  3. Tipo di piatto: Dolce (Biscotti, Ricetta toscana)
  4. Calorie: 481 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 12 persone

Ingredienti per preparare i Ricciarelli:

  1. Mandorle pelate: 600 gr
    Zucchero: 375 gr
  2. Albumi: 4
    Essenza di mandorle amare: q.b.
  3. Amido di mais (Maizena): 3 cucchiai

Ingredienti per completare i Ricciarelli:

  1. Zucchero a velo: 50 gr
    Farina: 50 gr
  2. Zucchero a velo per spolverizzare: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Triturare finemente le mandorle con l'amido di mais e metterle in una terrina.

Unire l'essenza di mandorle amare, gli albumi sbattuti, lo zucchero ed amalgamare il tutto.

Infarinare la spianatoia con lo spolvero (50 gr di zucchero a velo e 50 gr di farina) e, prendendo pezzi di impasto, lavorarli con le dita formando sagome spesse 1,5 cm a forma romboidale od ovale, passarli nello spolvero e, man man, disporli nella placca foderata con carta forno, distanziati tra loro perché cresceranno.

Lasciarli asciugare 1 giorno e, quindi, schiacciarli leggermente sulla superficie per far venire le crepe, spolverizzarli con dello zucchero a velo e infornare i Ricciarelli a 170 gradi (forno preriscaldato) per 7-10 minuti (raccomandazione: non devono colorirsi).

Una volta pronti, lasciarli raffreddare completamente nella placca prima di trasferirli in un piatto o una scatola di latta (potrebbero rompersi).

I vostri Ricciarelli sono pronti e possono essere serviti!

Ricciarelli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.