PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Minestra di farro - Specialità toscana

I cereali sono importanti per una sana alimentazione. In particolare, in questa ricetta il farro viene consumato a chicchi interi, conservando, quindi, tutte le proprietà nutritive. La Minestra di farro è ottima specialmente se gustata caldissima nel periodo invernale.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Schiaffoni con zucchine e cernia oppure Pasta e patate fredda.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Tipo di piatto: Primo (Vegetariano, Ricetta toscana, Zuppe e Minestre)
  4. Calorie: 512 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare la Minestra di farro:

  1. Farro: 250 gr
    Patate: 100 gr
  2. Fagioli: 300 gr
    Bietola foglie: 4
  3. Carote: 2
    Cipolle: 1
  4. Sedano: 1 costa
    Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
  5. Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Mettere in ammollo i fagioli per 12 ore e il farro per 3 ore. Bollire i fagioli in 1,5 litri di acqua senza sale e per un'ora, salarli, lasciarli cuocere per altri 10 minuti e scolarli conservando l'acqua di cottura.

Fare un trito di cipolla, sedano e carote e metterlo a soffriggere in una pentola con un filo d'olio e a fuoco basso per qualche minuto.

Aggiungere le patate tagliate a dadini, il farro, l'acqua di cottura dei fagioli e lasciar cuocere per 15 minuti; aggiungere i fagioli e continuare la cottura per altri 30 minuti, aggiungendo altra acqua se necessario e rimestando spesso per evitare che la minestra si attacchi.

Quando è pronta, servire calda con un filo di olio extravergine di oliva.

Farro della Garfagnana

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.