PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Panigacci con fagioli - Specialità toscana

In questa pagina viene proposta una ricetta particolare: i Panigacci con fagioli. Non sono velocissimi da preparare ma la ricetta è davvero semplice e il risultato è un piatto diverso, semplice, dai sapori antichi e che sicuramente merita di essere gustato e conosciuto. Prova anche a farli in casa, seguendo la nostra ricetta dei Panigacci fatti in casa!

Se ti interessa, in questa pagina troverai altre informazioni sui Panigacci.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Se sei interessato ad altre ricette con i Panigacci, scopri anche i Panigacci in salsa verde

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Ricetta toscana, Vegetariano)
  4. Calorie: 627 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Panigacci con fagioli:

  1. Panigacci (anche fatti in casa): 8
    Fagioli borlotti secchi: 250 gr
  2. Polpa di pomodoro: 400 gr
    Aglio: 1 spicchio
  3. Basilico: ciuffo
    Pinoli: 1 cucchiaio
  4. Zucchero: 1/2 cucchiaino
    Sale: q.b.
  5. Olio extravergine di oliva: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Panigacci con fagioli 1

Per prima cosa, occorre mettere in ammollo i fagioli borlotti per 12 ore, cambiando l'acqua ogni 4-6 ore.

Quindi, bollirli in 1,5 litri di acqua, senza salarli e coperti. Quando saranno cotti, dopo circa un'ora, salare i fagioli e lasciarli cuocere ancora per 10 minuti. Se fosse necessario, aggiungere 1 o 2 bicchieri di acqua calda durante la cottura.

Nel frattempo, in una padella abbastanza ampia mettere a soffriggere in 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva e a fuoco basso, l'aglio finemente tritato, i pinoli e le foglie di basilico; aggiungere la polpa di pomodoro, mezzo bicchiere di acqua, sale e mezzo cucchiaino raso di zucchero; rimestare spesso per evitare che il sugo si attacchi.

Scolare i fagioli senza buttare l'acqua di cottura, versarli nella padella con il pomodoro e lasciarli cuocere ancora per 15 minuti, rimestando spesso. Aggiungere poco alla volta l'acqua di cottura dei fagioli, quanto basta a rendere il sugo della densità desiderata (il sugo non dovrà essere né troppo secco né troppo liquido).

In una pentola mettere a bollire 2 litri di acqua e, quando bolle, salarla e cuocerci i panigacci per 4-5 minuti; scolarli con una schiumarola e riporli nei piatti dei commensali (2 panigacci per commensale), ricoprendo ciascun pancaccio con un ramaiolo di fagioli e un filo di olio d'oliva.

Servire i Panigacci con fagioli caldissimi; se si preferisce, può essere aggiunto un pizzico di pepe nel sugo.

Panigacci con fagioli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.