PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Torta coi bischeri

La produzione della torta a marchio "Torta co' bischeri", marchio di proprietà dei Comuni di San Giuliano Terme e Vecchiano, è regolamentata per preservare l'integrità della ricetta.

Nota: la ricetta originale della torta coi bischeri prevede la possibilità di usare fino metà dose di zucchero vanigliato al posto dello zucchero normale (in questo caso 350 gr). Noi abbiamo comunque usato il normale zucchero, aggiungendo, sia nel ripieno che nella pasta, una bustina di vanillina.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crostata al cioccolato oppure Crostata al cioccolato fondente.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ricetta toscana, Crostate e crostatine)
  4. Calorie: 400 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 28 persone

Ingredienti per preparare la Torta coi bischeri:

  1. Riso (non parboiled): 200 gr
    Cannella o noce moscata: un poco
  2. Cioccolato fondente: 160 gr
    Cacao amaro in polvere: 95 gr
  3. Zucchero: 300 gr
    Vanillina: 1 bustina
  4. Pinoli: 115 gr
    Uvetta: 210 gr
  5. Canditi misti (arancio, cedro, limone): 170 gr
    Uova: 4
  6. Liquore Strega: 1/2 tazzina

Ingredienti per preparare la Pasta frolla:

  1. Uova: 4
    Zucchero: 350 gr
  2. Burro: 100 gr
    Vanillina: 1 bustina
  3. Aroma al limone o all'aranzia o scorza grattugiata di limone: q.b.
    Lievito per dolci (o 15 gr di bicarbonato): 1 cucchiaino
  4. Farina: 1 kg
    Liquore Strega: 1/2 tazzina
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Torta coi bischeri 7

Iniziamo con la preparazione del ripieno della Torta coi bischeri: cuocere il riso in acqua bollente, aggiungendo un pizzico di cannella (o noce moscata) e, quando è cotto, scolarlo e rimetterlo nella pentola. Aggiungere il cioccolato fondente fatto a pezzi e mescolare fino a farlo sciogliere; aggiungere il cacao amaro e mescolare ancora; aggiungere lo zucchero, la vanillina e mescolare. Lasciare raffreddare per 20 minuti.

Mettere le 4 uova in una terrina e montarle, usando una frusta elettrica, per almeno 10 minuti. Unire le uova montate al riso, a poco alla volta e mescolando il composto dal basso verso l'alto.

Quando le uova saranno state assorbite e il composto si presenterà color cioccolato, aggiungere i pinoli, i canditi e l'uvetta messa in ammollo per 10 minuti e ben strizzata. Mescolare il tutto, attendere che il composto raggiunga la temperatura ambiente, aggiungere il liquore Strega e riporlo in frigorifero.

Ora occorre preparare la pasta della nostra Torta coi bischeri: sbattere per 10 minuti le uova con lo zucchero usando una frusta elettrica; aggiungere il burro a temperatura ambiente, la vanillina, l'essenza di limone (o di arancia o o scorza grattugiata di un limone), la mezza tazzina di Strega e amalgamare bene; aggiungere 500 gr di farina e amalgamare il tutto con la forchetta. Unire la restante farina (500 gr), il lievito e amalgamare con le mani o, se si possiede, impastare il tutto con un'impastatrice.

Quando il composto sarà diventato omogeneo, avvolgerlo in pellicola trasparente da cucina e riporlo in frigo per almeno un'ora.

Prendere il composto, toglierne un pezzo (servirà per le decorazioni) e dividere in due parti uguali la parte restante; stendere ciascun pezzo di pasta usando un matterello (altezza della sfoglia 3 millimetri); per praticità, la sfoglia può essere stesa direttamente su un foglio di carta da forno. Le sfoglie dovranno avere il diametro degli stampi che si intenderanno usare sommati dell'altezza dei bordi più 1-1,5 cm. Se si usano stampi da 25 cm di diametro, si otterranno precisamente 2 torte.

Prendere i fogli con sopra la pasta e trasferirli negli stampi; pigiando delicatamente con le dita, far aderire la pasta lungo i bordi e lasciare fuoriuscire dai bordi dello stampo la pasta in eccesso.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Prendere dal frigo il composto di cioccolata precedentemente preparato, amalgamarlo velocemente e, quindi, distribuirlo sul fondo delle due tortiere.

Torta coi bischeri 3

Con la pasta messa da parte e gli eventuali avanzi, formare delle listarelle di 3-4 millimetri di spessore e massimo 1 cm di larghezza, e disporle, ad intreccio, sulle torte. Le listarelle possono essere tagliate con un coltello o, ancora meglio, con una rondella tagliapasta.

Ora occorre lavorare la pasta eccedente lungo i bordi per ricavarne i bischeri: tagliare diagonalmente la pasta libera usando un coltellino (sia la pasta adagiata lungo i bordi che la pasta eccedente) e ripetere l'operazione lungo tutta la circonferenza.

Lavorare ciascun pezzetto arrotolandolo a cono fino a poggiarlo sul ripieno, così da formare una specie di piramide. Ripetere l'operazione lungo tutta la circonferenza.

Torta coi bischeri 2
Torta coi bischeri 4

Infornare le torte per 90 minuti, stando attenti a non far scurire eccessivamente i "bischeri"; se necessario, coprire con carta alluminio da cucina.

Se sono stati usati stampi con diametro minore di 16 cm, basteranno 60 minuti di cottura.

Una volta sfornata, lasciare raffreddare la Torta coi bischeri per circa 30 minuti, lasciandola nello stampo; trascorso questo tempo, lasciare raffreddare completamente la Torta coi bischeri su una griglia.

Torta coi bischeri 1

La Torta coi bischeri è pronta e può essere consumata. Se lasciata riposare per 12 ore sarà ancora più buona! Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta!

Torta coi bischeri
Torta coi bischeri 5
Torta coi bischeri 6

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 1 commento:

  • Guido Colaone ha scritto, 20-04-2016 20:43

    Fantasica cotta al forno a legna

Clicca qui per lasciarci un commento