PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Zuppa di fagioli alla senese - Specialità toscana

Leggi storia e curiosità sulla Zuppa di fagioli alla senese!

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Nota: Non perdere le altre ricette toscane. Scopri come preparare la Minestra di riso e lenticchie e le Polpette di legumi!

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Tipo di piatto: Primo (Vegetariano, Ricetta toscana, Zuppe e Minestre)
  4. Calorie: 582 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare la Zuppa di fagioli alla senese:

  1. Pane raffermo toscano: 400 gr
    Brodo vegetale o acqua di cottura leggermente salata: q.b.
  2. Fagioli cannellini bianchi di Firenze: 200 gr
    Cavolo nero riccio di Toscana: qualche foglia
  3. Patate: 150 gr
    Carote: 150 gr
  4. Zucchine: 2
    Sedano: 1 costa
  5. Cipolle: 1
    Cipolle novelle o cipolla bianca a fette o tritata: 1
  6. Passata di pomodoro: 2 cucchiai
    Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
  7. Pepolino (oppure mentuccia e origano) mazzetto: 1
    Aglio: 1 spicchio
  8. Pepe nero: q.b.
    Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Si inizia mettendo in ammollo i fagioli cannellini in acqua leggermente salata per 12 ore. Quindi, lessarli a fuoco lento e con gli odori in una pentola di coccio. Quasi a fine cottura, salarli, poi toglierli dal fuoco, passarne metà con il passatutto e versarli entrambi in un recipiente. (!) Si raccomanda di conservare l'acqua di cottura dei fagioli, servirà successivamente.

Preparate il pane raffermo a pezzi, tostandolo e agliandolo.

In un'altra pentola di coccio soffriggere la cipolla affettata con un po' d'olio extravergine di oliva e, dopo qualche minuto, aggiungere tutte le altre verdure tagliate grossolanamente, aglio, sale e pepe compresi. Quando le verdure saranno appassite, aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro, il mazzettino di pepolino fresco legato con filo da cucina e allungare con brodo o acqua leggermente salata, quanto basta a ricoprire il tutto. Aggiustare di sale e pepe.

Coprire e continuare a cuocere a fuoco dolce finché le patate non saranno sfrante, più o meno per un'ora. A questo punto togliere il mazzettino di pepolino, unire i fagioli e lasciare cuocere ancora.

Quando tutto sarà ben amalgamato, toglierlo dal fuoco e versarlo in una pirofila ampia, alternando strati di pane a strati di zuppa (*). Lasciare riposare qualche minuto, il tempo di far impregnare abbastanza il pane. Prima di servire condire con olio, cipolla bianca tritata o cipolla novella. Se si preferisce, può essere aggiunto del formaggio pecorino piccante grattugiato.

Nota(*): Se la zuppa di fagioli serve per preparare la Ribollita toscana, conservare un po' di brodo così da poter diluire la zuppa nella seconda cottura, nel caso dovesse servire.

Fagioli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.