PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Maritozzi (2)

Ecco la ricetta per preparare dei saporiti Maritozzi, brioche preparate con lievito madre oppure lievito di birra! I maritozzi possono essere farciti con sola panna, panna e Nutella oppure possono essere consumati al narurale: saranno delle deliziose brioche. Se si preferisce, poi, i Maritozzi possono anche essere farciti con creme, confetture e marmellate!

Questa ricetta è stata realizzata da Sandra de Angelis.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Scones con cuore di Nutella oppure Brioche attorcigliata farcita con miele e cacao amaro.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sandra de Angelis
  3. Tipo di piatto: Dolce (Brioche)
  4. Calorie: 288 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 10 persone

Ingredienti per preparare i Maritozzi:

  1. Farina Manitoba: 200 gr
    Farina Tipo 00 di grano tenero: 300 gr
  2. Lievito madre (in alternativa 15 gr lievito di birra + 50 gr di latte + 100 gr farina): 150 gr
    Olio di semi di girasole: 50 ml
  3. Latte tiepido: 120 ml
    Uova: 2
  4. Miele: 50 gr
    Sale: un pizzico
  5. Limoncello (in alternativa 1 fialetta di aroma al limone): 1 cucchiaio colmo

Ingredienti per completare:

  1. Uova: 1
    Latte: un poco

Ingredienti per farcire:

  1. Panna per dolci facoltativa: q.b.
    Nutella facoltativa: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Sciogliere in una ciotola il lievito (il lievito madre o il lievito di birra) nel latte tiepido, unire tutti gli altri ingredienti e impastare bene il tutto; spostare il composto su un tavolo da lavoro e continuare ad impastare mano per 10-15 minuti.

Ottenuto un composto morbido e non appiccicoso, metterlo nella terrina e lasciarlo lievitare in ambiente tiepido fino a quando non avrà raddoppiato il volume (l'impasto con il lievito di birra lieviterà in 2 ore circa; quello con il lievito madre in 4-6 ore circa).

Riprendere l'impasto, sgonfiarlo, fare le pieghe e rimetterlo a lievitare nella ciotola fino al raddoppio (come sopra).

Una volta raddoppiato di volume, riprendere l'impasto, per sgonfiarlo e dividerlo in pezzi di circa 90 gr.

Con ciascun pezzo fare delle palline e stenderle con un matterello formando dei rettangoli; avvolgere i rettangoli su sé stessi, chiudere i punti di unione e le due estremità e dare al panetto la forma classica ovale del maritozzo (se si preferisce, si possono fare anche rotondi).

Mettere i maritozzi in una placca foderata con carta forno e lasciarli lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per 2 ore o facendoli comunque raddoppiare di volume.

Estrarre i maritozzi dal forno, accendere il forno a 220 gradi e, nel frattempo, spennellare i maritozzi con uovo sbattuto con poco latte.

Maritozzi 4

Infornare i maritozzi e farli cuocere per circa 10 minuti, facendoli diventare belli dorati in superficie.

Sfornare i maritozzi e lasciarli stiepidire; farcirli a piacere appena prima di consumarli.

I vostri Maritozzi sono pronti!

Maritozzi 5
Maritozzi 2
Maritozzi 3
Maritozzi 1

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.