PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Castagnole alla ricotta ripiene di crema al caffè e crema al pistacchio

Ecco come preparare le Castagnole alla ricotta ripiene di crema al caffè e crema al pistacchio, una tentazione irresistibile! Nel caso non fosse disponibile l'estratto di pistacchio, si potrà usare la pasta di pistacchio oppure si potrà sostituire 20 gr di farina (prelevata quindi dalla dose) con 20 gr di pistacchi non salati finemente frullati.

Questa ricetta è stata realizzata da Rosa De Berny.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Merendine con nutella, cocco e cioccolato oppure Tiramisù senza uova (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Rosa De Berny
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce)
  4. Calorie: 216 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 16 persone

Ingredienti per preparare le Castagnole:

  1. Uova: 3
    Zucchero: 100 gr
  2. Ricotta: 200 gr
    Farina Tipo 00 di grano tenero: 250 gr
  3. Amido di mais: 50 gr
    Latte: 30 gr
  4. Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
    Scorza grattugiata di limone: 1
  5. Limoncello: 1 cucchiaio
    Lievito per dolci: 1 bustina

Ingredienti per preparare la Crema al caffè:

  1. Latte: 250 ml
    Zucchero: 60 gr
  2. Farina Tipo 00 di grano tenero: 20 gr
    Amido di mais: 10 gr
  3. Tuorli: 2
    Caffè istantaneo: 2 cucchiaini

Ingredienti per preparare la Crema al pistacchio:

  1. Latte: 250 ml
    Zucchero: 75 gr
  2. Farina Tipo 00 di grano tenero: 20 gr
    Amido di mais: 10 gr
  3. Tuorli: 3
    Vanillina: 1 bustina
  4. Estratto di pistacchio: q.b.

Ingredienti per decorare:

  1. Gocce di cioccolato fondente: q.b.
    Granella di pistacchio: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparazione della crema al caffè: in un tegame portare ad ebollizione il latte; in un altro tegame sbattere i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere la farina, l'amido setacciato, il latte bollente e, nel frattempo, amalgamare il composto.

Mettere il tegame sul fuoco e, sempre continuando a mescolare, attendere che diventi densa. Aggiungere il caffè istantaneo, amalgamare e lasciar raffreddare con pellicola a contatto (eviterà che sulla superficie si formi la pellicola secca e dura). Riporre in frigo.

Preparazione della Crema al pistacchio: frullare i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere la farina e l'amido di mais, la vanillina ed amalgamare bene; unire quindi il latte bollente, l'estratto di pistacchio, amalgamare benissimo e porre il tegame sul fuoco. Sempre mescolando attendere che la crema diventi densa.

A questo punto togliere il tegame dal fuoco, coprire la crema con pellicola a contatto e attendere che si raffreddi. Riporre in frigo.

Preparazione delle castagnole: in una terrina sbattere le uova con lo zucchero, poi aggiungere la ricotta setacciata, l'olio di oliva, il latte, la farina, l'amido di mais, la scorza grattugiata di limone, il limoncello, il lievito per dolci ed impastare il tutto. Si otterrà un composto molto fluido (tipo quello delle torte).

In una padella con bordi alti adatta alla frittura versare abbondante olio e, quando sarà ben caldo, con l'aiuto di due cucchiai prendere piccole dosi di impasto, formare delle palline friggerle facendole dorare su tutta la superficie.

Una volta cotte farle asciugare su carta assorbente.

Incidere le castagnole sulla superficie; farcire metà castagnole con la crema al caffè e decorarle con una goccia di cioccolato; l'altra metà farcirle con la crema al pistacchio e decorarle con un po' di granella di pistacchio.

Le vostre Castagnole alla ricotta ripiene di crema al caffè e crema al pistacchio sono pronte!

Castagnole alla ricotta ripiene di crema al caffè e crema al pistacchio

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.